News

Notizie in ... linea!!!

             Corsa Campestre di Cuneo 2011

Mancano pochi giorni alla quarta edizione della corsa Campestre di Cuneo (CCC), che si svolgerà a Cuneo in data 20 novembre 2011. 

Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!!!

Volantino Ufficiale

Pubblichiamo alcune foto delle ultime gare (Rieti, Alba), inviate da Maria Meinero, che ringraziamo! 

 

I campionati Italiani Allievi/e di Rieti!

Dai Campionati Italiani Allievi/e di Rieti... 

Sopra, la premiazione di Debora Sesia, quinta nel concorso del salto in alto e, quindi, nuovamente su un podio "importante" a livello nazionale. E' sempre una garanzia!!!! A lato, Maria Meinero con sullo sguardo la concentrazione prima della partenza della sua batteria dei 400 hs. 

 

Foto sotto: Maria all'attacco nell'ultimo rettilineo in vista del traguardo!! Sotto, a destra: Maria e Debora sugli spalti a Rieti in attesa delle loro gare. Grandi, grandi, grandissime!!!!!!

L'ultima gara dell'anno in pista... Alba!

Ecco il bellissimo

 

gruppo dell'Asd

 

Atletica Cuneo 

 

ad Alba!!!!!

Le mezzofondiste!!!!

Foto sotto, a sinistra: il responso del cronometro!!! Foto sotto, a destra: le ragazze sugli spalti...la temperatura non è più quella estiva!!

L'Asd Atletica Cuneo è lieta di presentare la quarta edizione della corsa Campestre di Cuneo (CCC), che si svolgerà a Cuneo in data 20 novembre 2011. La gara si svolgerà sul collaudato percorso del bellissimo parco fluviale di Cuneo. Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!!!

Volantino Ufficiale

Debora 

e

Maria

 

ai Campionati

 

Italiani Allieve!!

RIETI – Durante il primo week end di ottobre i migliori atleti della categoria allievi/e, in possesso del minimo richiesto dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, hanno partecipato ai Campionati Italiani Individuali, in programma a Rieti. L’Asd Atletica Cuneo è stata rappresentata all’importante evento da due giovani e talentuose allieve, allenate dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo. Si tratta di Debora Sesia, specialista del concorso del salto in alto e di Meinero Maria, atleta polivalente quest’anno impegnata molte volte con successo nei 400 hs.

Risultati molto interessanti per entrambe. Debora ha ottenuto un quinto posto prestigioso, con la misura di 1,67 m , superata al secondo tentativo. Tre errori alla misura successiva – 1,70 m – hanno purtroppo compromesso la corsa per il podio, che era alla sua portata. Il personale di Debora, infatti, è di 1,71 m e le avrebbe consentito di salire sul secondo gradino del podio. Il risultato, però, è molto interessante perché Debora ha confermato ancora una volta di essere una delle migliori specialiste del concorso di salto in alto in Italia e indiscussa dominatrice in regione – Debora è infatti Campionessa Piemontese - nella sua categoria. Per la cronaca, la neo-campionessa italiana è Rossit Desirée (Atletica Udinese).

Nella giornata di sabato, Maria Meinero ha preso parte alle batterie eliminatorie dei 400 hs, primo step verso la finale dei Campionati Italiani di domenica. Dato l’elevato numero delle allieve iscritte, la regola di superamento del primo turno eliminatorio prevedeva il passaggio automatico delle prime classificate delle batterie, con il ripescaggio dei due migliori tempi tra le escluse. Maria, che si è presentata a Rieti forte dell’accredito di 67” 12, ha chiuso la prima batteria in programma con il tempo di 69”38 al terzo posto. Nella classifica avulsa Maria è stata classificata al sedicesimo posto tra le allieve iscritte. Si tratta di un piazzamento piuttosto interessante, che indica la bravura di questa giovane atleta, capace durante questa stagione di figurare bene sia nel concorso del salto in alto, che nelle gare di velocità, che negli ostacoli. Per la cronaca, la neo-campionessa italiana è Crivello Giulia (Novatletica Chieri).

Questo era uno degli ultimi appuntamenti della stagione agonistica 2011, che è stata ricca di soddisfazioni per l’Asd Atletica Cuneo.

Classifica Ufficiale Salto in Alto A/e

Classifica Ufficiale 400 hs A/e

Si scrive José 

Bencosme De Leon

e si legge.....

49"94 sui 400 hs

MARANO – La stagione del giovane ostacolista azzurro José Bencosme De Leon finisce con un risultato cronometrico di straordinario valore. Nella serata di martedì 20 settembre, al 7° Meeting Internazionale “Città di Marano”, José Bencosme De Leon ha infatti vinto la gara dei 400 hs con il tempo di 49”94, infrangendo per la prima volta il muro dei 50” sulla distanza e avvicinando il minimo B di partecipazione per le Olimpiadi di Londra 2012 (il minimo B è 49”80).

A soli 19 anni José Bencosme De Leon scala così le graduatorie assolute di tutti i tempi (all time) in Italia e si piazza al tredicesimo posto, dietro a nomi del calibro di Fabrizio Mori – suo tutor presso il Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle e indimenticato Campione Mondiale – Laurent Ottoz (Fiamme Gialle), Gianni Carabelli (Gruppo Sportivo Carabinieri) e Giorgio Frinolli (Fiamme Azzurre).

Anche il record italiano della categoria junior ha tremato a Marano. Nel 1992 Ashraf Saber (Fiamme Gialle) aveva corso in 49” 84 a Rieti sulla distanza dei 400 hs. A Marano, il 20 settembre 2011, José Bencosme De Leon è andato vicinissimo a questo record, correndo in 49”94. Ricordiamo che nella categoria allievi un giovanissimo José aveva tolto il record italiano dei 400 hs proprio ad Ashraf Saber. Sembra quindi essere destino che le carriere di questi due grandi atleti, a distanza di quasi vent’anni, si incrocino.

Chiunque avesse visto correre José Bencosme De Leon al Campo Scuola di Cuneo, in occasione del Trofeo “Walter Merlo”, si era reso conto che il superamento della barriera dei 50” era solo questione di tempo. In una gara con clima perfetto, condizione al top e nessuna sbavatura nel passaggio degli ultimi ostacoli il grande risultato poteva arrivare, come puntualmente è avvenuto a distanza di due settimane a Marano.

“Sono estremamente soddisfatto – ha commentato il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo – per il risultato di José. La sua stagione doveva essere finita dopo il Trofeo Walter Merlo, ma José sentiva di avere ancora energie e risorse per un tempo di grandissimo rilievo. Abbiamo cercato una gara a cui partecipare e – ha continuato il tecnico cuneese – José non ha tradito le aspettative, non sbagliando nulla nel passaggio dell’ostacolo, con una gara perfetta.”

Adesso, con questo risultato cronometrico prestigioso in tasca, una medaglia di bronzo agli europei junior e due titoli di Campione Italiano, si potrà lavorare tutto l’inverno con una grandissima convinzione, ottimismo ed impegno, in vista di una stagione 2012 che sarà sicuramente molto intensa.

Debora Campionessa Regionale

di salto in alto!!! Maria argento!!

TORINO – Nel week end del 17-18 settembre 2011 si sono svolte, a Torino, le due giornate di Campionati Regionali Individualil riservati alle categorie Allievi/e e Cadetti/e. L’Asd Atletica Cuneo ha partecipato con un nutrito gruppo di atleti, alla ricerca di piazzamenti di rilievo in questa bella kermesse di atletica giovanile. Due allieve, allenate dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, si sono particolarmente distinte. Si tratta di Debora Sesia e Maria Meinero, entrambe già in possesso del minimo di partecipazione per i Campionati Italiani della categoria Allieve, che si terranno a Rieti ad inizio ottobre. A Torino, Debora si è laureata Campionessa Regionale nel concorso del salto in alto, con la misura di 1,65 m , al termine di una prova estremamente precisa e tecnicamente perfetta. Debora, infatti, ha vinto la gara con sei salti, superando tutte le misure fino a 1,65 m al primo tentativo. Con la vittoria già in mano la giovane talentuosa saltatrice ha provato a superare anche l’asticella posta a 1,68 m , pur non riuscendo nel tentativo.

La condizione fisica di Debora è in progressivo miglioramento dopo la pausa estiva e promette bene in vista dei Campionati Italiani di Rieti. Ricordiamo, infatti, che il primato personale di Debora è superiore al 1,71 m . Nella stessa gara argento per la bravissima compagna di squadra Meinero Maria, con la misura di 1,61 m . Anche in questo caso sono necessari vivi complimenti per la condotta tecnica della gara di Maria, che è stata impeccabile nelle prime misure di ingresso e molto combattiva per la caparbietà con la quale ha superato al terzo tentativo la misura di 1,61 m . Il week end di Maria è stato caratterizzato anche dal bellissimo quarto posto sulla distanza dei 400 hs, con il tempo di 68”66, gara nella quale Maria sembra essere molto a suo agio. 

Dalmasso Tatiana (foto a lato, archivio, dopo il Trofeo Walter Merlo di quest'anno) ha dimostrato ancora una volta di essere una validissima atleta specializzata principalmente nei concorsi di getto del peso e lancio del giavellotto. In entrambe le gare ai Campionati Regionali di Torino, infatti, Tatiana ha conquistato un importante sesto posto tra le allieve. Nel getto del peso il suo lancio migliore ha raggiunto la misura di 7,52 m mentre nel giavellotto la misura di 26,27 m .

Medaglia di bronzo nei 100 m allievi per Andeng Tona Mbei, con l’ottimo tempo di 11”75. Tale risultato cronometrico è piuttosto vicino al minimo di partecipazione per i Campionati Italiani di categoria ma non ancora sufficiente per ricevere la qualificazione all’importante manifestazione.

Talenti Margherita, già vincitrice del concorso di salto in alto al Trofeo Walter Merlo, ha ottenuto uno splendido sesto posto tra le cadette, con la misura di 1,43 m .

Ottimi i risultati degli altri atleti cuneesi presenti a Torino. Ricordiamo, la prestazione di Biodo Andrea sui 300 hs cadetti (48”23), Marcellino Alessandro nel salto in lungo ( 5,20 m ), Rapa Costanza sia negli 80 hs che negli 80 m (16”96 e 13”00), Bruno Gaia e Mackevica Reicela sia negli 80 m che nei 300 m , Sartori Susanna negli 80 m piani (11”75), Salsotto Giorgio nei 100 m piani (13”75), Musso Elisa nei 100 m (14”71) e Bruno Erica sia sui 200 che sui 400 m (29”50 e 66”76). 

Classifiche Ufficiali

Complimenti a tutti!!!!!!!!!!!!!

13° Trofeo "Walter Merlo" 

 10 settembre 2011

 

CUNEO – Nel pomeriggio di sabato 10 settembre 2011 il Campo Scuola di Cuneo si è vestito a festa per la tredicesima edizione del Trofeo “Walter Merlo”. Anche quest’anno il comitato organizzatore dell’Asd Atletica Cuneo, con il patrocinio del Comune di Cuneo e della Federazione Italiana di Atletica Leggera, ha saputo dar vita ad un evento molto appassionante ed emozionante, per ricordare nel miglior modo possibile il grande campione cuneese scomparso prematuramente nel 1998.

 

Classifiche Ufficiali

 

Le premiazioni della giornata

 

[foto a lato: Walter Merlo in allenamento al Campo Scuola a lui dedicato, si riconosce che si trova all'imbocco del rettilineo opposto all'arrivo, dalla partenza dei 1500 m]

Cremonini Rachele (US Sanfront Atletica – 800 m allieve – 2’23”57), Michelis Stefano (Sprint Libertas Morozzo – 800 m allievi - 2’05”80), Bongiovanni Ombretta (N.Atl. Fanfulla Lodigiana – 3000 m assoluti femminile - 9’50”08), Trapani Salvatore (Cus Palermo – 3000 m assoluti maschile - 9’05”51): questi sono i nomi dei quattro atleti che si sono aggiudicati il prestigioso Trofeo “Walter Merlo”, al termine di gare avvincenti e molto combattute. 

[Qui a lato, lo stand della Kinder+Sport, di cui José Bencosme De Leon è testimonial. Durante la gara sono stati distribuiti gadget, estathé e merendine]

 

Occhi puntati sui 3000 m , sia maschili che femminili, specialità nella quale era arrivato il primo titolo italiano per un giovanissimo Walter Merlo da allievo a Salsomaggiore e i primi risultati cronometrici di rilievo nazionale e internazionale, come ad esempio la straordinaria prestazione di 7’47”61 sui 3000 m piani indoor a Budapest. Il podio dei 3000 m maschili è stato completato da Bigo Iacopo (Cus Torino - 9’08”31), medaglia d’argento e in corsa per la vittoria finale fino agli ultimi 400 m di volata e Bonifacio Antonino (Atletica 2000 Bordighera - 9’28”53). Il podio dei 3000 m femminili, invece, è stato completato da Morano Giorgia (Cus Torino - 9’58”73) e da Michela Beltrando (Atl. Saluzzo – 10’10”75).

Le gare valevoli per l’assegnazione del Trofeo Walter Merlo sono state precedute da un momento molto toccante, con l’inaugurazione di una targa commemorativa di Walter Merlo, alla presenza delle autorità comunali e sportive e della famiglia Merlo al completo (i genitori, la sorella di Walter e i nipoti). La targa, che verrà affissa nei prossimi giorni all’ingresso del Campo Scuola, è stata preparata dal Comune di Cuneo e si prefigge l’obiettivo di ricordare a tutti chi era Walter Merlo, sia dal punto di vista umano che, naturalmente, dal punto di vista sportivo, ricordandone i principali successi come uomo e come atleta. “E’ stato molto emozionante – ha commentato Myriam Merlo, sorella di Walter e dirigente dell’Asd Atletica Cuneo – scoprire la targa proprio nel giorno del Trofeo dedicato a mi fratello. E’ una bellissima iniziativa che riempie tutta la mia famiglia di orgoglio, anche se il dolore per la sua mancanza è ancora vivo in noi. Ringraziamo ancora molto – ha concluso Myriam – l’Assessore allo Sport del Comune di Cuneo Fantino e tutti coloro che si sono prodigati per questo evento.”

[foto sotto...il momento in cui la targa è stata scoperta, sotto gli occhi delle autorità sportive e comunali]

Questo commovente momento è stato una parentesi in un pomeriggio di sport ad alto livello, culminato con la gara dei 400 hs maschili. José Bencosme De Leon è tornato a correre davanti al suo pubblico a poche settimane dalla conquista della medaglia di bronzo ai Campionati Europei Juniores di Tallinn (Estonia). Il giovane atleta cuneese, in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle ma tutt’ora allenato dal Direttore Tecnico dell’Asd Atletica Cuneo Prof. Luigi Catalfamo, ha ricevuto una vera e propria ovazione da parte del folto pubblico, giunto numeroso anche per tributargli un grande e meritato applauso di felicitazione per i suoi successi sportivi del 2011. La gara dei 400 hs ha visto José Bencosme De Leon conquistare la vittoria con il tempo di 50”87, davanti a due grandi specialisti italiani della distanza, Giangravè Luca (Cus Pisa Atletica Cascina) in 52”55 e l’azzurro Veroli Lorenzo (Atletica Maxicar Civitanova Marche) in 53”19. Gli atleti hanno corso sotto l’occhio attento del tecnico della Nazionale Italiana di Atletica Leggera Giuseppe Mannella e del tecnico del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle – ma anche indimenticato campione mondiale – Fabrizio Mori.

[foto sotto, prove di partenza per José Bencosme De Leon (a sinistra) e il podio della gara (a destra)]

Come sempre avviene al Trofeo Walter Merlo, per dare una sensazione di continuità e una vetrina ai giovanissimi, sono state dedicate alcune gare ai ragazzi/e, ovvero al futuro dell’atletica. I ragazzi/e si sono cimentati durante tutto il pomeriggio in tre gare ( 60 m , salto in lungo e 1000 m ).

In conclusione, riportiamo le frasi scritte sulla targa donata dal Comune di Cuneo al Campo Scuola Walter Merlo:

Nato a Cuneo il 18 luglio 1965, Walter Merlo è emerso come una figura di spicco del mezzofondo e del fondo cuneese e nazionale, grazie ai numerosi titoli e record italiani conseguiti a partire dalle categorie giovanili. Dal 1985 al 1989 ha indossato per 16 volte la maglia azzurra sulle più varie distanze (dai 1500 m ai 3000 m indoor, dai 5000 m ai cross). Superati i problemi ai tendini che avevano interrotto la sua carriera agonistica, ha ripreso a correre sulla distanza della maratona, ottenendo a metà anni ’90 vittorie a altri ottimi piazzamenti. Era laureato in lettere e svolgeva la professione di insegnante. Grande appassionato di montagna, è morto nel 1998, a soli 33 anni, durante l’ascesa in solitaria della parete Nord del Corno Stella.

Foto di gruppo con il Direttore Tecnico dell'Asd Atletica Cuneo Prof. Luigi Catalfamo, il tecnico della nazionale italiana di atletica leggera Giuseppe Mannella, il tecnico del Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle Fabrizio Mori e il Presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Franco Arese. 

 

Foto sotto: le due portacolori dell'Asd Atletica Cuneo Ballatore Chiara (a sinistra) e Margherita Coda Zabetta (a destra) durante una fase della loro gara di salto in lungo. 

Foto a sopra: la bravissima Margherita Talenti 

(Asd Atletica Cuneo), dopo aver vinto la gara 

di salto in alto cadette. 

Foto a destra: Dalmasso Tatiana con in mano

il "ferro" del mestiere...il giavellotto che tante 

soddisfazioni le ha dato in questa stagione!

E poi...alcune foto di gruppo..........

Ringraziamo tutti i partecipanti

alla tredicesima edizione del 

Trofeo "Walter Merlo" e...........

lavoriamo per l'edizione numero 14!!!

 

Grazie e 

congratulazioni 

a tutti!!!!!!!!!

 

13° Trofeo "Walter Merlo" 

 10 settembre 2011

orario di massima della manifestazione 

 

13° Trofeo "Walter Merlo" 

 10 settembre 2011

CUNEO – Nel pomeriggio di sabato 10 settembre 2011 grande appuntamento con l’Atletica Leggera al Campo Scuola “Walter Merlo”, in occasione della tredicesima edizione del Trofeo “Walter Merlo”, organizzato dall’Asd Atletica Cuneo con il patrocinio del Comune di Cuneo e della Federazione Italiana di Atletica Leggera.

L’edizione 2011 si preannuncia scoppiettante e ricca di novità. In occasione della manifestazione, il Comune di Cuneo ha deciso di scoprire una targa commemorativa dedicata a Walter Merlo, nella quale vengono elencati alcuni dei suoi successi come atleta e come uomo, con l’obiettivo di ricordare anche alle nuove generazioni, che per motivi puramente cronologici – Walter è scomparso nel 1998, gli atleti della categoria ragazzi non erano ancora nati – possono non conoscere chi era Walter Merlo (foto a lato proprio al campo di Cuneo).

Un’altra novità importante dell’edizione 2011 del Trofeo “Walter Merlo” è la presenza di atleti di caratura nazionale e internazionale, soprattutto sulla distanza dei 400 hs. Partiamo con il dire che presenzieranno il tecnico della Nazionale Italiana di Atletica Leggera Giuseppe Mannella e il tecnico del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle – ma anche indimenticato campione mondiale – Fabrizio Mori. Gli osservati speciali in gara saranno Eusebio Haliti (Pol. Rocco Scotellaro Matera), Gallina Andrea (Gruppo Sportivo Aeronautica Militare), l’azzurro Lorenzo Veroli (Atletica Maxicar Civitanova), Panizza Giacomo (Atletica Lecco Colombo Costruzioni), Giangravè Luca (Cus Pisa Atletica Cascina) e, naturalmente, il padrone di casa José Bencosme De Leon. 

L’intenzione è quella di correre una gara ad altissimo livello, cercando di ottenere il minimo B per partecipare alle Olimpiadi di Londra 2012: il tempo richiesto è di 49”80 non è troppo distante dal personale del giovane José Bencosme De Leon (foto di archivio a lato, dopo la medaglia di bronzo ai recenti campionati europei juniores), allenato dal Direttore Tecnico dell’Asd Atletica Cuneo Gigi Catalfamo e da quest’anno in forza al Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle. In ogni caso, qualunque sia il responso cronometrico, sarà anche una grande festa del pubblico cuneese a José Bencosme De Leon che, anche quest’anno, ha saputo conquistare una medaglia di incredibile valore ai Campionati Europei Juniores – bronzo - e ben due titoli di campione italiano.

Come tradizione consolidata, il programma gare del Trofeo Walter Merlo è stato studiato per consentire la partecipazione sia alle categorie giovanili – ragazzi/e e cadetti/e – che alle categorie assolute. Verranno assegnati quattro trofei in memoria del compianto Walter Merlo, nella gara degli 800 metri per gli allievi e le allieve e nella gara di mezzofondo dei 3000 metri per A/J/P/S maschili e femminili. Proprio sulla specialità dei 3000 m era arrivato il primo titolo italiano per un giovanissimo Walter Merlo da allievo a Salsomaggiore e proprio su questa specialità sono arrivati i suoi primi risultati cronometrici di rilievo nazionale ed internazionale: come non ricordare, infatti, la straordinaria prestazione di 7’47”61 sui 3000 m piani indoor a Budapest.

Il ritrovo della manifestazione è previsto alle ore 14,30 con inizio gare alle ore 15,30. Le iscrizioni devono pervenire entro mercoledì 7 settembre 2011 alle ore 24 direttamente nella sezione on-line dedicata alle società sul sito della Fidal. Il programma gare è il seguente:

Ragazzi/e – Triathlon ( 60 m , lungo, 1000 m );

Cadetti/e – 80 m ; 300 m ; salto in alto; 1000 m ; lancio del giavellotto;

Allievi/e – 100 m ; 400 m ; 400 hs; 800 m (WM); salto in alto; lancio del giavellotto;

A/J/P/S maschili – 100 m ; 400 m ; 400 hs; 3000 m (WM); lancio del disco; salto triplo

A/J/P/S femminili – 100 m , 400 m ; 400 hs; 3000 m (WM); salto in alto; salto triplo

 

Volantino 400 hs Trofeo "Walter Merlo"

Volantino Ufficiale 13° Trofeo "Walter Merlo"

13° Trofeo Walter Merlo 

mancano 12 giorni... 10 settembre 2011!!!

Ci saranno molte sorprese quest'anno....nei prossimi giorni ve le racconteremo....

vi aspettiamo numerosi!!!!

Volantino Ufficiale 13° Trofeo "Walter Merlo"

 

foto Giancarlo Colombo/Fidal

José Bencosme De Leon è...

MEDAGLIA DI

 BRONZO!!!!!!

400 hs 50"30 (PB)

Questo aggiornamento del sito internet dell'Asd Atletica Cuneo non racconterà  tutti i dettagli dell'avventura ai Campionati Europei Juniores di José Bencosme De Leon. E' ormai notizia vecchia perché la finale si è tenuta nella giornata di domenica 24 luglio 2011 a Tallinn, in Estonia. Gli appassionati di Atletica Leggera, i simpatizzanti e i tifosi del grande velocista azzurro José Bencosme De Leon hanno già appreso da tempo la bellissima notizia, ovvero che una medaglia importante si aggiunge alle tante conquistate da "Benco" nella sua intensa ma breve carriera agonistica. E' il bronzo ai Campionati Europei Juniores, conquistato con una gara generosa, in cui il talento allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo - e da quest'anno in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle - ha anche fatto siglare il proprio personal best con 50"30. 

In questo breve spazio raccoglieremo alcune osservazioni e lasceremo che parlino le immagini, che ritraggono una giovane promessa dell'atletica italiana raggiante e avvolta nel tricolore dopo aver tagliato il traguardo della finale. Sono immagini che immortalano i momenti conclusivi e decisivi della gara, ovvero l'ultimo ostacolo e lo sprint finale verso il traguardo. In un solo scatto viene catturata tutta l'energia, il pathos, la determinazione, la grinta e la concentrazione di José Bencosme De Leon. 

E poi ci sono le foto con l'agognata medaglia di bronzo e il Presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Franco Arese, l'immagine del fotofinish della finale con i tempi ufficiali e uno scatto che coglie il momento in cui José Bencosme De Leon riceve l'abbraccio degli altri azzurri presenti sugli spalti dello stadio di Tallinn. Quest'ultimo è una foto che sancisce l'unità di un gruppo vincente costituito da talenti in crescita dell'atletica italiana, atleti che si affacciano con grande caparbietà e soddisfazione sul grande palcoscenico internazionale. Basti pensare che dopo tanti anni è nata una staffetta 4x400 junior maschile capace di dominare e aggiudicarsi la medaglia d'oro agli europei, con tanto di titolo italiano e con 6-7 atleti (tra cui anche il "nostro" Bencosme) che a vario titolo hanno contribuito in quest'ultimo anno alla crescita del gruppo. E non bisogna dimenticare la medaglia d'argento della 4x100 m junior femminile. 

E' stato un week end intenso, pieno di colpi di scena e soprattutto combattuto come una gara di Campionato Europeo merita. Tantissimi atleti hanno migliorato il proprio personale stagionale e personal best in semifinale e in finale, rendendo la gara indecisa fino all'ultimo. Avevamo già parlato della facilità con la quale José aveva avuto accesso in semifinale (secondo in batteria eliminatoria, passaggio diretto). In semifinale è stata invece una battaglia durissima, con un quarto posto che non consentiva la qualificazione automatica per la finale (passavano i primi tre di ogni semifinale) ma necessitava del ripescaggio dei due tempi migliori tra gli esclusi. 

José Bencosme De Leon entrava quindi in finale con il sesto tempo (50"82) e probabilmente con qualche preoccupazione, con una tensione via via crescente ma con una grande voglia di fare bene. Una delle doti principali di un campione è quella di saper gestire i momenti di tensione, perché essere molto veloci non è sufficiente per vincere una medaglia nelle grandi manifestazioni: in queste il fattore psicologico è fondamentale e José si è gestito ancora una volta in maniera ottimale, sia dal punto di vista mentale che del recupero fisico tra una giornata e l'altro (ricordiamo infatti che la via verso la medaglia di bronzo è stata caratterizzata da tre 400 hs in tre giorni consecutivi, tutti corsi su ritmi molto veloci). 

Come è stato riportato nelle varie testate giornalistiche José è entrato nel rettilineo finale in testa e una sbavatura all'ultimo ostacolo gli ha fatto perdere un po' il ritmo ma non un podio meritatissimo. La gara è stata stellare dal punto di vista dei risultati cronometrici perché la vittoria è stata ottenuta dal tedesco Konigsmark Varg con 49"70 (nuovo record dei Campionati Europei Junior) e la medaglia d'argento dal belga Vanhaeren Stef con 50"01 (personal best). Medaglia di bronzo con 50"30, come detto, per il grande José Bencosme De Leon, una ricompensa per tutto il lavoro svolto in questi mesi sotto la direzione del Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo e per i miglioramenti effettuati sia nella fase di superamento dell'ostacolo che nella velocità. Da notare che il fortissimo beniamino di casa Rasmus Magi (che si era già confrontato con José alle Olimpiadi Estive Europee Giovanili del 2009 si è classificato al quarto posto. 

Calorosissimi complimenti e un abbraccio al "nostro" campione "Benco" 

da parte di tutto il team dell'Asd Atletica Cuneo (Dirigenti, atleti e famiglie)!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

Classifica Ufficiale Batteria Eliminatoria              Classifica Ufficiale Semifinali              Classifica Ufficiale Finale

Fotofinish ufficiale della Finale dei Campionati Europei Juniores

 

Foto con la medaglia di bronzo e il Presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Franco Arese. 

 

INTERVISTA POST-GARA

Ma ecco le parole del campione azzurro José Bencosme De Leon, intervistato ai microfoni della Federazione Italiana di Atletica Leggera a caldo, al termine della finale dei 400 hs che gli ha consegnato la medaglia di bronzo ai Campionati Europei Juniores:

"Sono contentissimo, anche se quell'errore sull'ultimo ostacolo mi ha fatto tagliare il passo e perdere velocità. Però questa medaglia è la dimostrazione che quest'anno sono cresciuto tantissimo."

Una dedica speciale? 

"Per la mia famiglia e il mio allenatore che è qui a Tallinn, ma soprattutto per la mia ragazza Elisa: vorrei che fosse qui con me per goderci insieme questo momento."

Ora un momento di riposo, magari una vacanza al mare, e poi? 

"Ad agosto voglio provare a vedere quanto valgo sui 400 piani in un meeting di buon livello: anzi, ci tengo a dire che ho sempre fatto parte del gruppo della staffetta e ora vado in tribuna a fare il tifo per i miei compagni che tra poco disputeranno la finale."

Un applauso e 

un abbraccio sentiti

da parte di tutta 

l'Asd Atletica Cuneo 

a José, per tutte le

emozioni che ci sa regalare

 in giro per il mondo!!!!

GRAZIE CAMPIONE!!!

22 luglio 2011 - Tallinn (Estonia)

 

Batterie Eliminatorie dei

Campionati Europei Juniores

 

MISSIONE

COMPIUTA!!!!

Missione compiuta per José Bencosme De Leon ai Campionati Europei Juniores di Tallinn (Estonia), dopo aver superato le batterie eliminatorie dei 400 hs91 con grande facilità, classificandosi al secondo posto nella propria batteria con l'ottimo tempo di 51"37

Ricordiamo che la via verso la finale (in programma domenica 24 luglio 2011) è irta di difficoltà e costituita da tre turni: le batterie eliminatorie (21 luglio), le semifinali (22 luglio) e l'agognata finale. Nel pomeriggio di venerdì 22 luglio José ha affrontato con grande concentrazione e determinazione la seconda batteria - delle quattro in programma - dei 400 hs. La regola di superamento del turno prevedeva la qualificazione diretta ed automatica per i primi tre classificati di ogni batteria, a cui andavano aggiunti i primi quattro atleti esclusi con i tempi migliori. Tutto questo per ottenere i 16 atleti che correranno le semifinali nella giornata di sabato 23 luglio. 

Il giovane ostacolita cuneese allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo non ha avuto necessità di attendere i ripescaggi dei tempi perché si è classificato direttamente per la semifinale correndo in 51"37 e concludendo al secondo posto alle spalle dell'irlandese Barr Thomas (al proprio personal best). Andando a raccogliere i tempi di tutti i 16 semi-finalisti si può vedere, con grande soddisfazione, che il tempo di José Bencosme De Leon è il secondo tra i qualificati, cosa che gli consente di ottenere una bella corsia per le semifinali. La notizia curiosa è che in semi-finale José incontrerà nuovamente l'irlandese Barr Thomas, che sarà nella corsia a fianco. Nei primi 16 è presente anche l'altro azzurro Lorenzo Veroli, autore del tempo di 52"19, che è anche il suo personal best. 

Che questa sia, scaramanticamente, una bella notizia? E' facile ricordare, infatti, che ai Campionati Mondiali Allievi di Bressanone nel 2009 i due azzurrini José Bencosme De Leon e Lorenzo Veroli approdarono in finale correndo da protagonisti (rispettivamente medaglia di bronzo e quinto posto). Per la grinta messa nella propria batteria José ha già dimostrato di onorare nel miglior modo possibile la sua sesta maglia azzurra e il titolo di Campione Italiano Junior e di Campione Italiano Assoluto 2011 conquistati quest'anno. 

Appuntamento quindi a sabato 23 luglio 2011 per le semi-finali, con già un ottimo risultato in tasca, ovvero l'ingresso di diritto tra i primi 16 atleti europei - per la categoria junior - dell'anno. 

Classifica ufficiale  

Purtroppo fino al 31 luglio non riusciremo ad aggiornare il sito internet con le imprese di José in semi-finale e - ma per questo bisogna incrociare le dita e confidare nelle capacità del giovane Bencosme - in finale. Per informazioni è possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione e i risultati dei 400 hs uomini dovrebbero essere disponibili al seguente link:

http://www.sportresult.com/sports/la/ajax/eaa2.asp?event_id=10011600000001&ctype_id=72&module=competition&show=RL&lang=en&display_compID=54723

Grazie infinite a José Bencosme 

per le emozioni che ci fa vivere!!!!!

Il sito internet dell'Asd Atletica Cuneo si prende una settimana di vacanza ma torneremo a inizio agosto per raccontarvi l'avventura di Bencosme De Leon José Reynaldo (Benco) in terra estone..........facciamo sentire il nostro tifo quindi e............tornate a visitarci a inizio agosto per un resoconto dei Campionati Europei Junior di Tallinn!!!!

Forza Benco!!!! Sei tutti noi!!!!!

8° Meeting Sandro Calvesi - 17/07/11

Per l'Asd Atletica Cuneo erano 

presenti i mitici.........

Meinero Maria - 400 m A/e - 62"06 (bronzo)

Bruno Erica - 400 m A/e - 65"96 (quinta)

Oggero Simone - 400 m Assoluti - 52"81

Mackevica Reicela - 300 m C/e - 49"50 

Bruno Gaia - 300 m C/e - 51"70

Andeng Roland - 100 m - 12"18

[Ringraziamo per le foto Maria Meinero]

21 luglio 2011 - Tallinn (Estonia)

 

Una nuova 

avventura 

in azzurro per

per José Bencosme 

De Leon!!!!!!

 

 

Campionati Europei Junior

CUNEO – Siamo al conto alla rovescia prima dell’inizio dei Campionati Europei di Atletica Leggera riservati alla categoria Juniores. La manifestazione, in programma a Tallinn (Estonia), inizierà infatti in data 21 luglio 2011 e per quattro giorni i migliori e più talentuosi atleti under 20 d’Europa si sfideranno per la conquista del titolo continentale individuale.

Il giovane ostacolista azzurro José Bencosme De Leon, attualmente in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, sarà una delle punte di diamante della spedizione italiana agli europei e sarà impegnato nella sua abituale distanza dei 400 hs91. Si presenterà in Estonia forte dei due titoli nazionali conquistati recentemente – uno della categoria junior e uno assoluto – e accreditato del tempo di 50”48, una delle migliori prestazioni europee dell’anno under 20.

Il giovane atleta allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo sarà quindi uno dei favoriti per approdare alla finale del 24 luglio anche se, lo ricordiamo, il percorso sarà difficoltoso e richiederà una grandissima concentrazione e capacità di gestire la tensione. Sono infatti previste le batterie eliminatorie in data 22 luglio 2011 alle ore 12,50. I 16 qualificati affronteranno le due batterie di semifinale alle ore 15,20 del 23 luglio 2011 e, da queste, usciranno gli 8 finalisti che correranno, nel pieno pomeriggio del 24 luglio 2011 – ore 16,10 – per la conquista del titolo continentale della categoria junior. In queste manifestazioni la minima esitazione o errore può risultare fatale per il superamento di un turno eliminatorio, quindi viene richiesta la massima attenzione e cura dei dettagli.

E’ importante sottolineare come José Bencosme De Leon, nonostante la giovane età, abbia già maturato un’esperienza non indifferente in ambito internazionale: quella di Tallinn sarà infatti la sesta maglia azzurra della sua carriera e le scorse stagioni agonistiche sono state una palestra importante per formare il “killer instinct” necessario per eccellere nelle grandi manifestazioni internazionali. Ricordiamo infatti che José Bencosme ha saputo conquistare, nel 2009, una medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Allievi di Bressanone nel 2009, un argento alle Olimpiadi Estive Giovanili di Tampere (Finlandia) e un oro alle Gymnasiadi di Doha (Qatar), ha fatto registrare due record italiani di categoria – sui 150 m e 400 hs – e ha partecipato a manifestazioni di caratura internazionale come la Coppa dei Campioni di Club Assoluti in Portogallo con il Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle ed è stato nella top 10 delle graduatorie mondiali dell’anno di categoria sia nel 2009 che nel 2010 e nel 2011.

La preparazione, ben impostata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo è quasi finita e il 21 luglio 2011 inizierà una nuova avventura internazionale per José Bencosme De Leon. Siamo sicuri che il pensiero e il tifo degli appassionati di atletica leggera cuneesi lo spingeranno verso nuovi importanti successi.

Programma Ufficiale Campionati Europei Junior

13° Trofeo Walter Merlo - Aggiornamento

Il Direttivo dell'Asd Atletica Cuneo ha il piacere di comunicare che il dispositivo della tredicesima edizione del Trofeo Walter Merlo è stato modificato per introdurre anche la gara dei 300 m piani cadetti/e e dei 400 m piani A/J/P/S maschili e femmininili. Ecco il link al volantino ufficiale approvato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera (Comitato Piemontese). Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!!!!!

Volantino Ufficiale 13° Trofeo "Walter Merlo"

 

Bencosme e Catalfamo premiati dal Comune di Cuneo!!!!

Il Comune di Cuneo ha voluto onorare il grande ostacolista azzurro José Bencosme De Leon e il suo storico tecnico il Prof. Luigi Catalfamo, per i successi importantissimi che hanno portato in alto il nome della città di Cuneo in Italia, in Europa e nel Mondo. 

Il Sindaco e la Giunta al completo hanno omaggiato José e il tecnico cuneese con un premio molto apprezzato. Ricordiamo che il giovane ostacolista azzurro José Bencosme De Leon è nato sportivamente nelle file dell'Asd Atletica Cuneo, proprio sotto la guida del Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo e, negli ultimi anni, ha ottenuto una serie di successi che, nonostante la sua giovane età, lo hanno portato nel gotha dei 400 hs a livello italiano assoluto e mondiale della categoria juniores. 

Tanti sono i trofei nel palmares del duo formato da Bencosme-Catalfamo: sotto la direzione e con la preparazione tecnica di Gigi Catalfamo, José è stato capace di ottenere, sempre nei 400 hs, un bronzo ai Campionati Mondiali Allievi di Bressanone, un argento alle Olimpiadi Estive Giovanili di Tampere (Finlandia), un oro alle Gymnasiadi di Doha (Qatar), un record italiano (anche un record sui 150 m). La definitiva consacrazione è stata legata alle molte maglie azzurre conquistate e, quest'anno, al titolo di Campione Italiano Junior sui 400 hs e, soprattutto, sui 400 hs Assoluti. 

Anche adesso che José è una delle punte di diamante del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle continua ad essere molto legato al tecnico che lo ha lanciato e che continua a seguirlo negli allenamenti, con una preparazione ottima che, anche quest'anno, ha portato frutti! Complimenti ad entrambi!!!!!!!!

José Bencosme De Leon

è il Re dei 400 hs 

in Italia...

 

Dopo il titolo junior

è suo anche il titolo di

CAMPIONE ITALIANO

ASSOLUTO!!!!!!!!!!!!!

 

 

[Foto a lato di Giancarlo Colombo/FIDAL]

TORINO – José Bencosme De Leon è il Re dei 400 hs in Italia. Ad oggi, infatti, nel panorama italiano è il più grande specialista sulla distanza dei 400 m con ostacoli. Nella seconda giornata dei Campionati Italiani Assoluti, il giovane finanziere allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo ha compiuto una vera e propria impresa, conquistando il titolo di Campione Italiano Assoluto sui 400 hs con il tempo di 50”55. Nonostante la giovanissima età – classe 1992, categoria juniores -José ha reagito alla pressione di essere uno dei massimi favoriti per la vittoria finale con grande maturità e ha così ottenuto il secondo titolo di campione italiano dell’anno, dato che una settimana fa si era già laureato campione nazionale della sua categoria a Bressanone. Ai giochi che hanno celebrato i 150 anni dell’Unità d’Italia, nella perfetta cornice di pubblico e organizzazione dello stadio Ruffini di Torino, José ha superato i turni eliminatori – in programma nella tarda mattinata di sabato 25 giugno 2011 - con facilità e sicurezza.

Alle ore 18,50 di domenica 26 giugno 2011 il giovane atleta azzurro, da quest’anno in forza al Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle, ha preso il via nella finale dei 400 hs, scattando dalla quinta corsia. Dopo una prima parte di gara impeccabile ci sono state alcune imperfezioni nella ritmica di passo intorno al sesto ostacolo, cosa che ha avvantaggiato Panizza Giacomo (Atl. Lecco), che si è presentato nel rettilineo finale in testa. Il giovane atleta allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo ha però dimostrato nervi d’acciaio e una determinazione fuori dal comune perché ha superato con precisione millimetrica e grande progressione di velocità il nono e il decimo ostacolo, superando negli ultimi metri il diretto avversario e tagliando il traguardo nell’ottimo tempo di 50”55.  Per la cronaca, la seconda piazza è stata mantenuta da Panizza Giacomo (Atl. Lecco) in 50”85 e sul terzo gradino del podio è salito un finanziere compagno di squadra di José Bencosme De Leon, ovvero Capotosti Leonardo in 51”22. Facile immaginare, quindi, la soddisfazione dell’indimenticato campione Fabrizio Mori – uno dei dirigenti del Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle - nel premiare i due giovani talentuosi finanzieri sul podio.

I complimenti al neo-campione italiano sono giunti dalla sua famiglia, che lo aveva seguito con affetto  nella trasferta torinese e dagli amici dell’Asd Atletica Cuneo, che lo incitato dagli spalti del Ruffini. Felicitazioni sono arrivate anche dal Presidente dell’Asd Atletica Cuneo Valerio Romana e dal Direttivo dell’associazione cuneese.

José Bencosme ha dimostrato di essere una solida realtà – e non più solo una promessa – del panorama di atletica leggera nazionale e nel mese di luglio tornerà a vestire la maglia azzurra per i Campionati Europei Under 20 di Tallin (Estonia) in programma tra il 21 e il 24 luglio 2011. Il minimo di partecipazione è già stato ottenuto da tempo e José Bencosme è al momento detentore di una prestazione cronometrica che lo pone nei primi 5 junior a livello mondiale e al secondo posto nelle liste europee dell’anno con il tempo di 50”48. Questa stagione 2011, che si è aperta con due acuti importantissimi, non è che alle prime battute quindi e si spera che José possa mantenere lo strepitoso stato di forma dimostrato a Bressanone e a Torino.

Ricorderò a lungo la grande emozione che abbiamo provato sugli spalti del Ruffini, i brividi sulla schiena durante la gara e la gioia incontenibile quando "Benco" ha tagliato il traguardo...

io ero lì!!!!! E non ero solo..........l'Asd Atletica Cuneo era lì a tifare per uno dei suoi talenti più grandi nei suoi 50 anni di storia!!!! 

Anche se adesso José veste i colori delle Fiamme Gialle resterà sempre uno di noi e il nostro tifo lo supporterà incessantemente!!!! 

Come amico, 

come atleta cuneese, 

come Dirigente dell'Asd Atletica Cuneo......

GRAZIE JOSE' 

per le emozioni che hai saputo darci e che, 

sono sicuro, continuerai a darci!!!!!!

- Manuel -

Classifica Ufficiale 400 hs

13° Trofeo "Walter Merlo" - 10 settembre 2011

Il Direttivo dell'Asd Atletica Cuneo ha il piacere di presentare la 13° edizione del Trofeo "Walter Merlo" che si terrà a Cuneo in data 10 settembre 2011. Ecco il volantino ufficiale approvato dalla Fidal Piemonte!!

Volantino Ufficiale 13° Trofeo "Walter Merlo"

José Bencosme 

De Leon è

Campione Italiano 

Junior 2011

sui 400 hs!!!!!!!

 

BRESSANONE – José Bencosme De Leon si è laureato Campione Italiano 2011 per la categoria junior sulla distanza dei 400 hs. Il giovane ostacolista azzurro, da quest’anno in forza al Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle ma tuttora allenato dal Direttore Tecnico dell’Asd Atletica Cuneo Prof. Luigi Catalfamo, ha manifestato chiaramente e confermato ancora una volta la sua indiscussa supremazia a livello italiano nella specialità dei 400 m con ostacoli da 91 cm , vincendo la sua batteria con il tempo di 51”19 e concludendo la prova con un vantaggio molto evidente nei confronti del secondo classificato, il portacolori del Cus Pisa Giangravé Luca. Per dovere di cronaca, il podio è stato completato da un altro bravo esponente piemontese della specialità, l’atleta Marco Gadaleda del Cus Torino.

[a lato, in una foto d'archivio]

Grande soddisfazione è stata espressa da tutto lo staff dell’Asd Atletica Cuneo (Direttivo, Presidente e atleti), in particolare, dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, che segue con grandissima attenzione l’allenamento del giovane ostacolista azzurro e lo sta attualmente preparando per i Campionati Europei Under 20 di Tallin (Estonia) in programma tra il 21 e il 24 luglio 2011. Il minimo di partecipazione è già stato ottenuto da tempo e José Bencosme è al momento detentore di una prestazione cronometrica che lo pone nei primi 5 junior a livello mondiale e al secondo posto nelle liste europee dell’anno con il tempo di 50”48.

Questi Campionati Italiani sono stati un ottimo test per José Bencosme in vista dei futuri impegni con la nazionale italiana e vanno ad ampliare il palmares di un atleta che vantava già un titolo nazionale (nella categoria allievi, 400 hs), un bronzo mondiale (allievi, 400 hs, Bressanone), un argento alle Olimpiadi Estive Europee (Tampere, Finlandia, 400 hs) e un oro alle Gymnasiadi (Doha, Qatar, 400 hs) e ben due record italiani (400 hs allievi e 150 m piani).

Il week end è stato parzialmente travagliato a causa delle condizioni meteo: sono state, infatti, annullate le batterie di qualificazione sui 400 hs in programma sabato 19 giugno per un fortissimo acquazzone che ha imperversato sull’impianto di Bressanone. Tutti gli atleti sono quindi stati ammessi alla seconda fase, in programma domenica mattina, organizzata in tre serie.

Dopo i Campionati Italiani di Bressanone per José Bencosme restano ancora quattro settimane di preparazione serrata per prepararsi al meglio in vista dei Campionati Europei Under 20, vero appuntamento chiave nella stagione 2011. In bocca al lupo quindi!

Classifica Ufficiale

José Bencosme 

inarrestabile...

vince anche 

al Meeting di Primavera

 

50"48 sui 400 hs

MONDOVI – Risultati di prestigio per l’Asd Atletica Cuneo al 12° Meeting Internazionale di Primavera, in programma a Mondovì domenica 12 giugno 2011. Uno dei migliori risultati tecnici del Meeting, infatti, è la prestazione sui 400 hs di José Bencosme De Leon, in forza al Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle ma tuttora allenato dal Direttore Tecnico dell’Asd Atletica Cuneo Prof. Luigi Catalfamo. Il giovane atleta azzurro si è aggiudicato la gara assoluta dei 400 hs con una vera e propria prova di forza (foto sopra, il podio della gara): il tempo di 50”48 rappresenta non solo il suo nuovo personal best – il precedente era stato ottenuto a maggio a Orvieto ed era 50”66 – ma anche la miglior prestazione italiana assoluta dell’anno e una delle migliori della categoria juniores a livello mondiale. Le liste mondiali juniores dell’anno sono guidate dallo statunitense Sottak con 49”84 e dal tedesco Königsmark con 50”37. Questo dimostra il grandissimo progresso del già pluri-medagliato atleta azzurro José Bencosme De Leon in termini di prestazioni cronometriche, proprio nell’anno in cui si terranno i Campionati Europei Under 20 a Tallin (Estonia) tra il 21 e il 24 luglio 2011. Inutile dire che, risultati alla mano, José sarà uno degli atleti più attesi nei 400 hs per la conquista del titolo continentale. Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, non solo per il progresso cronometrico di José ma anche per tutti i miglioramenti tecnici di superamento delle barriere. 

[foto sotto...immagini scattate da Sonia Biodo, che ringraziamo, sui ragazzi in attesa di gareggiare. A sinistra, Simone Oggero e Biodo Andrea. A destra, i ragazzi dell'Asd Atletica Cuneo con José Bencosme De Leon prima delle gare]

Ottimo risultato anche per il cadetto dell’Asd Atletica Cuneo Alessandro Marcellino, medaglia d’argento nel concorso del salto in lungo con la misura di 5,41 m . Il fratello Marcellino Lorenzo è stato protagonista nei 1000 metri piani, con il tempo di 3’15”72 e il quarto posto assoluto. Bella gara anche per Ballatore Chiara, nei 60 metri ragazze. Chiara ha partecipato alle batterie eliminatorie, qualificandosi per le finali con il tempo di 8” 90. Ha poi ulteriormente migliorato il suo tempo nella finale per il 7-12 posto, conclusa al terzo posto.

Ricordiamo anche le belle prestazioni di Maria Meinero e Bruno Erica nei 200 m allieve, conclusi rispettivamente in 27”50 e 28”12, di Simone Oggero e Bulone Francesco sui 100 m assoluti, con i tempi di 11”93 e 12”45 e dei cadetti sui 300 m: Sartori Susanna (46”03), Mackevica Reicela (48”32), Bruno Gaia (50”39) e Biodo Andrea (43”01). 

Biodo Andrea è stato convocato per la rappresentativa provinciale di domenica 19 giugno al 20° Trofeo dei Laghi di Mariano Comense, sulla distanza dei 100 hs. 

Classifica ufficiale 400 hs

José Bencosme De Leon 

e Kinder

Campionati Piemontesi Individuali Junior/Promesse

Cuneo, 4-5 giugno 2011

CUNEO – Nel week end del 4-5 giugno 2011 il Campo Scuola “Walter Merlo” di Cuneo ha ospitato per il secondo anno consecutivo i Campionati Regionali Individuali riservati alle categorie junior e promesse. Il comitato organizzatore dell’Asd Atletica Cuneo, coordinato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, ha lavorato in maniera lodevole per la preparazione della manifestazione, purtroppo in parte influenzata dalla forte perturbazione che ha imperversato nel nord-est dell’Italia nel week end. Nella giornata di sabato la manifestazione si è svolta in maniera corretta, con una breve pausa delle precipitazioni. I campionati piemontesi non sono stati altrettanto fortunati, però, nella giornata di domenica, caratterizzata da fortissime piogge continue. I giudici hanno pertanto dovuto annullare i concorsi di salto in alto e salto in lungo – da recuperare in una data futura da stabilire – mentre le altre gare si sono svolte correttamente, anche se con prestazioni cronometriche in parte   influenzate.

Il week end di Cuneo era valevole per l’assegnazione di 72 titoli regionali, 36 per le categorie juniores maschile e femminile e 36 per le categorie promesse maschile e femminile.

Passiamo in rassegna i titoli regionali che sono “rimasti” in Provincia di Cuneo, ovvero che sono stati conquistati da atleti tesserati per una società cuneese. La squadra organizzatrice dell’Asd Atletica Cuneo ha avuto la gioia di vedere il velocista Oggero Simone premiato come Campione Regionale sui 200 m juniores. Nei 3000 m siepi Tavella Maurizio (Atl. Avis Bra Gas) ha conquistato il titolo promesse, precedendo sul traguardo Ansaldi Daniele (Atl. Fossano), vincitore della categoria junior. Nei 1500 m junior femminile vittoria per l’Asd Atletica Saluzzo con El Kannoussi Mina. La compagna di squadra Alessandra Giraudo, invece, si è aggiudicata i 5000 m junior femminile.

Da notare anche il buon livello delle gare di “contorno” riservate alle categorie allievi/e e valevoli per l’assegnazione dei titoli provinciali. Per l’Asd Atletica Cuneo tris di titoli provinciali allieve con Maria Meinero, Sesia Debora e Dalmasso Tatiana.

Maria Meinero si è aggiudicata il titolo sui 400 hs, migliorando il proprio personal best con il tempo di 67”12, già minimo per i Campionati Italiani di Categoria. Nel concorso del salto in alto, bella vittoria e titolo provinciale per Sesia Debora con la misura di 1,65 m e medaglia d’argento per Maria Meinero con la misura di 1,61 m . Titolo provinciale anche per Dalmasso Tatiana, autrice di una splendida prova nel lancio del giavellotto, sotto una pioggia che ha reso molto scivolosa la pedana di lancio.

 Classifiche ufficiali 

 

Proponiamo di seguito 

alcune foto della manifestazione 

e le premiazioni

Le siepi....

Salto in alto allieve!!! Debora & Maria...... prima!!

Salto in alto allieve!!! Debora & Maria...... durante!!

Un arrivo dei quattrocentisti.....

-6 giorni ai Campionati Piemontesi Individuali 

Junior/Promesse (4-5 giugno 2011):

Dispositivo manifestazione

Orario provvisorio giorno 1

Orario provvisorio giorno 1

Coppa dei Campioni

di Club

 

Ancora un risultato 

da migliore al mondo:

50"91 sui 400 hs

e medaglia di bronzo

VILLA REAL DE SANTO ANTONIO – Nel week end del 28-29 maggio 2011 José Bencosme De Leon ha partecipato con il Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle alla Coppa dei Campioni di Club, che si teneva a Villa Real De Santo Antonio, in Portogallo, rappresentando il suo team sulla distanza dei 400 hs. Ad una settimana di distanza dall’ottima prestazione di Orvieto – 50”66, miglior prestazione mondiale dell’anno juniores – José ha confermato l’ottimo stato di forma, aggiudicandosi la medaglia di bronzo con il tempo di 50”91 e portando al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle punti importantissimi per classificarsi al terzo posto al termine della prima giornata di gare, dietro agli spagnoli della Playas De Castellon e ai russi dello Sport Luch Mosca.

Il giovane atleta si è confrontato con alcuni tra i migliori specialisti di club dei 400 hs della categoria seniores e ha estremamente ben figurato. Per definire meglio il livello molto elevato della manifestazione, tra i compagni di squadra di José Bencosme nel Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle possiamo citare Nicola Vizzoni nel lancio del martello – già capitano della nazionale italiana di atletica leggera – la staffetta 4x100 m con Collio-Rosichini-Bascini-Cerutti, il velocista azzurro Fabio Cerutti sui 100 m e il quattrocentista azzurro Andrea Barberi.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo dell’Asd Atletica Cuneo, che ancora segue e programma la preparazione del giovane ostacolista José Bencosme e che si dichiara orgoglioso dei significativi progressi in questo inizio di stagione.

classifica ufficiale

[Immagine: Giancarlo Colombo/FIDAL]

Al Meeting di Orvieto....

miglior prestazione mondiale 

dell'anno junior per 

José Bencosme!!!!

50"66 sui 400 hs

ORVIETO – Inizio stagione estremamente positivo per il giovane ostacolista cuneese José Bencosme De Leon, in forza al Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle ma ancora allenato dal Direttore Tecnico dell’Asd Atletica Cuneo il Prof. Luigi Catalfamo.

Alla seconda edizione del Memorial Luca Coscioni di Orvieto, in programma nel pomeriggio di domenica 22 maggio 2011, José ha dominato la gara dei 400 hs, aggiudicandosi la vittoria con l’ottimo tempo di 50”66. Un risultato prestigioso, impreziosito dalla notizia che tale prestazione, oltre ad essere il nuovo personal best di José, rappresenta anche la Miglior Prestazione Mondiale dell’anno per la categoria Juniores. Grandissima soddisfazione è stata espressa dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo e del Direttivo dell’Asd Atletica Cuneo.

“Questo risultato – ha commentato un soddisfatto Prof. Luigi Catalfamo – conferma l’ottimo lavoro svolto da José nella prima parte della stagione, in cui ha gareggiato poco perché si è concentrato molto sulla preparazione fisica e sul miglioramento della tecnica di superamento degli ostacoli. Siamo molto felici – ha concluso – perché questo risultato rappresenta un’iniezione di fiducia per il proseguo della stagione, ricco di eventi degni di nota.”

Durante la prima parte della stagione José e il suo tecnico hanno preso parte a numerosi raduni collegiali della Federazione Italiana di Atletica Leggera, riservati agli atleti di rilevanza nazionale e al gruppo degli azzurri. José ne fa parte grazie alle ultime stagioni corse da protagonista a livello internazionale, con all’attivo un bronzo mondiale (Bressanone, da allievo 2009), un argento alle Olimpiadi Estive Giovanili (Tampere, Finlandia, da allievo 2009), un oro alle Gimnasiadi (Doha, Qatar, da allievo 2009), una partecipazione di rilievo ai Campionati Mondiali Juniores (Canada, da junior 2010), due record italiani e due titoli di Campione Italiano (2009-2010, da allievo e junior).

Se il buon giorno si vede dal mattino, Bencosme è già pronto per la stagione estiva alle porte.

Classifica ufficiale

Risultati di 

Fossano & Santhià

Nella giornata di domenica 22 maggio 2011 l’Asd Atletica Cuneo è stata impegnata con alcuni atleti a Fossano, dove era in scena il Trofeo delle Province per la categoria cadetti/e e con alcuni allievi a Santhià, alla seconda giornata dei Campionati di Società.

Ottimi risultati sono arrivati da entrambe le località. A Fossano tre atleti dell’Asd Atletica Cuneo erano stati convocati per far parte della rappresentativa della Provincia di Cuneo e hanno portato punti preziosi alla loro squadra. Si tratta di Talenti Margherita, bravissima vincitrice della medaglia di bronzo nel concorso del salto in alto con la misura di 1,55 m . Il compagno di squadra Alessandro Marcellino ha chiuso al quinto posto il concorso del salto in lungo, con l’ottima misura di 5,38 m . Nei 100 hs Andrea Biodo è stato protagonista con il tempo di 17”37.

[foto sopra: Margherita Talenti 

in una foto d'archivio, 

a Fossano è stata bravissima 

con il bronzo nel concorso 

del salto in alto!!!!!]

 

Classifiche Ufficiali Trofeo delle Province (Fossano)

 

Classifiche Ufficiali CdS Allievi/e (Santhià)

A Santhià, invece, tra gli allievi, segnaliamo la splendida vittoria di Debora Sesia che, nelle ultime uscite, ha dimostrato la solita grandissima competenza tecnica, che le ha consentito di vincere numerose gare, sempre con misure superiori a 1,70 m . A Santhià, ad esempio, Debora si è aggiudicata la gara con la misura di 1,71 m .

Medaglia di bronzo meritatissima e minimo di partecipazione per i Campionati Italiani per la compagna di squadra Maria Meinero, nella gara dei 400 hs, con il tempo di 67”50. Maria, atleta polivalente che quest’anno si è tolta molte soddisfazioni anche nella specialità del salto in alto, appare essere molto dotata anche come ostacolista.

Bravissime e per poco ai piedi del podio Bruno Erica, quarta nei 200 metri piani con 28”04 e Dalmasso Tatiana, quinta nel lancio del giavellotto con la misura di 26,12 m .

I Campionati Piemontesi Individuali Junior/Promesse si svolgeranno a Cuneo, in data 4-5 giugno 2011.........di seguito potete trovare il dispositivo della manifestazione (approvazione Fidal 124/pista/2011) e le bozze degli orari delle due giornate, suscettibili di variazioni a seconda del numero di iscritti. 

Ricordiamo che sono state inserite delle gare riservate alla categoria allievi, che saranno valide per l'assegnazione del Campionato Provinciale Individuale (lancio del giavellotto, salto in alto e 400 hs). 

Vi aspettiamo numerosi!!

 

Dispositivo manifestazione

Orario provvisorio giorno 1

Orario provvisorio giorno 1

Campionati Provinciali

individuali e CdS 

R/e-R/i-C/e-C/i

- 3^ giornata - Alba, 14/05/2011 -

 

Medaglie d'argento:

Talenti Margherita (salto in alto) 1,40 m

Marcellino Alessandro (salto in lungo) 5,43 m

 

[foto a lato, Marcellino Alessandro premiato ad Alba, si ringrazia Sonia Biodo per le immagini]

Medaglie di bronzo:

Ballatore Chiara (60 m) 9"09

 

Piazzamenti di rilievo:

Bulone Andrea (80 m) 11"92

Biodo Andrea (300 hs76) 49"72  SESTO

Marcellino Lorenzo (2000 m) 7'55"95 SESTO

Sartori Susanna (80 m)  11"18

Talenti Margherita (80 m)  11"99

Rapa Costanza (80 m)  12"22

Mackevica Reicela (80 m)  12"51

Ansaldi Zoe (2000 m; non campionato provinciale) 8'14"67  PRIMA

Gardini Morello Elisa (salto in alto) 1,15 m

[foto a lato, Margherita Talenti premiata ad Alba, si ringrazia Sonia Biodo per le immagini]

 

 

Complimenti a tutti 

per le bellissime

gare!!!!!

 

 

Classifiche Ufficiali

Andrea Biodo 

Campione Provinciale 

100 hs Cadetti!!!!

 

MONDOVI’ – Nel pomeriggio di sabato 7 maggio 2011 si è svolta la seconda giornata dei Campionati Provinciali Individuali e Campionati di Società Ragazzi/e e Cadetti/e a Mondovì.

Il risultato più importante della giornata per l’Asd Atletica Cuneo è stato il Titolo Provinciale sui 100 hs cadetti conquistato dal bravissimo Andrea Biodo, con il tempo di 17”47. Il giovane atleta cuneese ha poi preso parte anche alla gara dei 300 m piani, chiusa al settimo posto assoluto con il bel tempo di 44”22.

Grande soddisfazione anche per le prove di Ballatore Chiara, medaglia d’argento sia nei 60 hs che nel salto in lungo. In quest’ultimo concorso la misura di 4,27 m è risultata essere uguale al centimetro rispetto a quella della prima classificata e, per l’assegnazione del titolo provinciale, è stato necessario il controllo del secondo miglior salto di gara.

[a lato, la fiduciaria della Fidal Cuneo Rosy Boaglio premia con la maglietta di Campione Provinciale il bravissimo Andrea Biodo]

Nella stessa giornata, a Santhià, si sono svolti i Campionati di Società Allievi/e. Anche in questa manifestazione l’Asd Atletica Cuneo ha ben figurato, grazie ad alcune delle sue punte di diamante. Come accaduto negli ultimi anni, il podio del concorso del salto in alto è stato monopolizzato da Debora Sesia e Meinero Maria, rispettivamente prima e seconda con le misure di 1,69 m e 1,63 m . Meinero Maria ha poi preso parte anche al giro di pista, chiudendo con il tempo di 62”62. Nella stessa gara Bruno Erica ha fatto registrare il tempo di 65”49. Dalmasso Tatiana ha preso parte al concorso del getto del peso, ottenendo la misura di 7,15 m .

[foto sotto, alcune immagini delle gare a Mondovì, di cui ringraziamo Sonia Biodo...grazie!!!]

Tornando alla gara di Mondovì, ottimi risultati anche per gli altri cadetti/e e ragazzi/e dell’Asd Atletica Cuneo. Tra gli atleti seguiti dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, ad esempio, ricordiamo la bella prova di Rosso Rachele negli 80 hs (15”74), Talenti Margherita nei 300 m piani (47”62), Bruno Gaia nei 300 m piani (49”66), Mackevica Reicela nei 300 m piani (51”06), Bulone Andrea nei 300 m piani (49”02), Ansaldi Zoe nei 1000 m (3’44”09). Nella gara dei 300 m piani di contorno per la categoria assoluti si è imposto Oggero Simone, con il tempo di 37”75. Quinto Bulone Francesco in 39”62.

Classifiche ufficiali Santhià

Classifiche Ufficiali Mondovì

Debora & Maria

stelle di salto in alto!!!!!!

al Meeting "Andrea Volpe", 17 aprile 2011

 

NOVARA – Nel pomeriggio di domenica 17 aprile si è svolta la nona edizione del Meeting “Andrea Volpe”. L’asd Atletica Cuneo ha partecipato con motivato gruppo di atleti e ha ottenuto alcuni risultati di grande rilievo.

Una citazione a parte per Bencosme De Leon, da quest’anno in forza al gruppo sportivo militare delle Fiamme Gialle ma ancora allenato dal suo storico tecnico, il Prof. Luigi Catalfamo. Il giovane junior di Borgo San Dalmazzo ha corso i 300 m nel tempo di 34”19 che, graduatorie Fidal alla mano, risulta essere la miglior prestazione italiana dell’anno di categoria. E’ chiaro che la stagione è solo all’inizio e la distanza dei 300 m non è molto comune nel panorama di atletica leggera, però è un buon segnale sullo stato di forma di José.

Grande risultato tecnico per Debora Sesia, capace di aggiudicarsi la gara di salto in alto allieve, con la misura di 1,70 m . Molto interessante anche la modalità con la quale è arrivato questo successo. Debora ha compiuto una gara “immacolata” fino alla misura di 1,70 m , superata al terzo tentativo. A questo punto, a gara già vinta, Debora ha fatto sistemare l’asticella a quota 1,76 m , provando quindi ad ottenere una misura superiore al suo attuale record personale, pari a 1,72 m . Questo la dice lunga sul carattere e sulla bravura tecnica di una ragazza in continua crescita, sotto l’attenta supervisione del tecnico Prof. Luigi Catalfamo.

Nella stessa gara podio e meritato bronzo per Maria Meinero, allieva al primo anno. Anche in questo caso la gara è stata priva di errori fino a quota 1,60 m , con il tentativo poi di superare la misura di 1,64 m . Come abitudine, la prova di Maria è stata molto curata dal punto di vista tecnico. Una nota di merito per Maria anche per la sua seconda gara della giornata, ovvero per i 300 m piani corsi in 45”27.

Bella prova per Dalmasso Tatiana, settima classificata nel concorso del getto del peso, con la misura di 7,41 m . Complimenti anche a Bulone Francesco, 18”48 sui 150 m piani e Oggero Simone, 37”89 sui 300 m piani.

Classifiche Ufficiali

Campionati 

Provinciali

di "staffette"

 

 

Cuneo, 3 aprile 2011

 

CUNEO – Nella mattina di domenica 3 aprile il Campo Scuola “Walter Merlo” di Cuneo ha ospitato i Campionati Provinciali di Staffette, con il patrocinio del Comitato Provinciale della Federazione Italiana di Atletica Leggera. La manifestazione, organizzata dall’Asd Atletica Cuneo, è stata un pieno successo. Le migliori squadre della provincia di Cuneo si sono “sfidate” per la conquista dei titoli provinciali in palio. Il programma delle gare prevedeva distanze “olimpiche”, come le staffette 4x100 m – per tutte le categorie – e 4x400 m ma anche distanze ad hoc per le categorie dei più giovani, come ad esempio le staffette 3x800 m ragazzi/e e 3x1000 m cadetti/e.

Ecco una breve carrellata di immagini 

con alcuni tra i podi della giornata...

 

Classifiche ufficiali

 

Ricordiamo che questo è solo il primo dei tanti appuntamenti che l’Asd Atletica Cuneo porterà al Campo Scuola Walter Merlo, dal momento che nel week end del 4/5 giugno 2011 si svolgeranno i Campionati Individuali Regionali per le categorie Junior e Promesse. A settembre, poi, tornerà il tradizionale appuntamento con il Trofeo “Walter Merlo”, manifestazione inter-regionale di atletica leggera ormai entrata nel cuore degli appassionati di atletica della città di Cuneo e appuntamento immancabile della stagione outdoor regionale.

Seguono alcune immagini della giornata....provenienti da Maria, Sonia e Giulia....Grazie 1000!!!! Nei prossimi giorni, se disponibili, ne pubblicheremo altre...

Campioni Provinciali:

4x100 RAGAZZE

ROATA CHIUSANI (Canale, Bruggiafreddo, Biarese, Risso)

4x100 RAGAZZI

ATL. MORETTA (Pacchiardi, Patroncini, Dana, Gazzera)

4x100 CADETTE

ROATA CHIUSANI (Pignola, Filippi, Galliano, Morena)

4x100 CADETTI

ROATA CHIUSANI (Panaro, Caraglio, Galfré, Calleris)

4x100 ASSOLUTI F.

ATL. ALBA MONDO (Vivalda, Topino, Corino, Strizzi)

4x100 ALLIEVE

ATLETICA SALUZZO (Rinaldi, Moino, Vairoletti, Bessone)

4x100 ASSOLUTI M.

ATL. FOSSANO (Boasso, Molinero, Cerrato, Baralis)

3x800 m RAGAZZE

ATLETICA SALUZZO (Picco, Racca, Gemetto)

3x800 m RAGAZZI

ATLETICA SALUZZO (Bassignano, Marku, Rabino)

3x1000 m CADETTE

ATL. SAVIGLIANO (Delmonte, Dovetta, Bertolini)

3x1000 m CADETTI

ATL. ALBAMONDO (Riva, Bordino, Asteggiano)

4x400 ASSOLUTI F.

ATL. ALBAMONDO (Vivalda, Strizzi, Corino)

4x400 ALLIEVE

ATL. SALUZZO (Rinaldi, Moino, Noce, Bessone)

4x400 ALLIEVI

ATL. SPRINT LIBERTAS MOROZZO (Michelis, Boschetti, Vinai, Degiovanni)

 

Campionati Provinciali di "staffette" - domenica 3 aprile 2011

Per soddisfare le esigenze di ragazzi/e e cadetti/e impegnati sia nella staffetta "lunga" (3x800 / 3x1000) che in quella "breve" (4x100), è stato invertito l'ordine delle prove che li riguardano. Ecco il dispositivo DEFINITIVO della manifestazione. 

Dispositivo ufficiale

Domenica 3 aprile 2011 il Campo Scuola “Walter Merlo” di Cuneo ospiterà i Campionati Provinciali di “staffette”, manifestazione organizzata dall’Asd Atletica Cuneo in collaborazione con il Comitato Provinciale della Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Ritrovo fissato per le ore 9,30 con conferma iscrizioni alle ore 10,00 e la partenza della prima gara alle ore 10,15. Il programma tecnico è piuttosto fitto e prevede staffette sulle classiche distanze “olimpiche” per le categorie degli assoluti maschili e femminili – 4x100 m e 4x400 m – mentre invece i ragazzi/e si cimenteranno sulla 3x800 m e 4x100 m e i cadetti/e sulla 3x1000 m e 4x100 m.

Le iscrizioni delle staffette dovranno pervenire entro le ore 22 di giovedì 31 marzo 2011 all’indirizzo e-mail iscrizioni@fidalcuneo.it e in CC a direttivo@atleticacuneo.com , corredate di nome, cognome, numero di tessera Fidal in corso di validità, anno di nascita e numero di frazione degli atleti. Per tutte le informazioni riguardanti orari, eventuali aggiornamenti e comunicazioni che potrebbero interessare gli atleti è possibile consultare il sito internet www.atleticacuneo.com .

Ricordiamo che questo è solo il primo dei tanti appuntamenti che l’Asd Atletica Cuneo porterà al Campo Scuola Walter Merlo, dal momento che nel week end del 4/5 giugno 2011 si svolgeranno i Campionati Individuali Regionali per le categorie Junior e Promesse. A settembre, poi, tornerà il tradizionale appuntamento con il Trofeo “Walter Merlo”, manifestazione inter-regionale di atletica leggera ormai entrata nel cuore degli appassionati di atletica della città di Cuneo e appuntamento immancabile della stagione outdoor regionale.

Dispositivo Ufficiale

Debora e Maria

due stelle ai 

Campionati Italiani!!

 

 

Debora Sesia,

è BRONZO!!!!!!!

 

Maria Meinero,

finalista (ottava)!!!!

ANCONA – Ottime notizie per l’Asd Atletica Cuneo dal Palaindoor di Ancona, dove nel week end del 12-13 febbraio 2011 si sono svolti i Campionati Italiani Individuali Indoor per le categorie Allievi, Junior e Promesse. La giovane talentuosa Debora Sesia, allenata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, ha conquistato una splendida medaglia di bronzo nel concorso del salto in alto allieve, con la misura di 1,69 m . La soddisfazione dell’Asd Atletica Cuneo è stata ulteriormente incrementata dal risultato di Maria Meinero che, nella stessa gara, si è inserita tra le “finaliste” chiudendo la prova all’ottavo posto, con la misura di 1,60 m .

Debora Sesia, classe 1994, si è presentata in pedana forte del titolo di Campionessa Regionale 2011 – conquistato la settimana scorsa ad Aosta - e ha affrontato l’importante manifestazione con la giusta concentrazione. Si tratta di un nuovo successo in una carriera già ricca di risultati molto prestigiosi: non dimentichiamo, infatti, che Debora ha ottenuto un titolo italiano nella categoria cadette due anni fa ed è dunque abituata a gareggiare ad alti livelli, con una tecnica di salto molto ben curata ed impostata. Il suo percorso verso la medaglia di bronzo è stato pressoché impeccabile, con tutte le misure superate al primo salto tranne 1,63 m e 1,69 m , in cui è stata necessaria la seconda prova. La gara di Debora è finita a quota 1,72 m , con la medaglia di bronzo già al collo: si tratta di una misura molto vicina al suo personale, superata in competizioni ufficiali una sola volta, proprio una settimana fa in occasione del titolo di campionessa piemontese. Anche in gara ad Ancona è apparso evidente il potenziale di questa giovane cuneese che, seguita dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, è stata capace di migliorare il suo personale di parecchi centimetri da inizio anno.

Una nota di merito anche per Maria Meinero, atleta polivalente che si è presentata ad Ancona da vice-campionessa piemontese sia di salto in alto che dei 60 hs. Sulla pedana del Palaindoor di Ancona, Maria ha compiuto una gara impeccabile sulle misure d’ingresso, superate al primo tentativo e dimostrando la sua impeccabile tecnica di superamento dell’asticella. Maria è al primo anno di categoria – classe 1995 – e ha chiuso la sua prova con tre errori a quota 1,63 m , misura molto vicina al suo personale e superata in impegni ufficiali una sola volta, proprio in occasione dei Campionati regionali della settimana scorsa. Maria ha quindi conquistato un ottimo ottavo posto complessivo, che equivale anche al secondo tra le atlete classe 1995.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttivo dell’Asd Atletica Cuneo per i risultati delle due punte di diamante della squadra, esempio di talento, passione e grande fair play in tutte le occasioni.

Classifica Ufficiale



SERRA ELENA & TASSONE DARIO

 argento a Fossano!!!!!!!

Domenica 13 febbraio si è svolto il sedicesimo Cross di Fossano, valevole come ottava prova del Trofeo Piemonte di Cross e come prova dei Campionati di Società Piemontesi Assoluti. Medaglia d'argento per la sempre più brava mezzofondista Serra Elena nella categoria Junior Femminile, alle prese con la distanza di 4000 m. Ottimo secondo posto anche per Dario Tassone tra gli assoluti maschili, autore di una splendida prova. 

Un grande applauso per Violetta Talenti, quinta tra le Junior F, al ritorno alle gare dopo un brutto infortunio alla fine della scorsa stagione agonistica. E' bello rivederla sui campi gara come atleta!!

Ottimi risultati anche per Longo Letizia (17a sui 3000 m allieve), Patroncini Stella (tra i primissimi negli esordienti), i cadetti Marcellino Lorenzo, Alberti Federica, Pretato Federico, Mackevica Reicela (2000 m) e Andzella Mackevica (cross Corto Femminile).

Classifiche ufficiali

Debora...

Campionessa Regionale Indoor

di salto in alto

Miglior Prestazione Italiana dell'anno

 

Maria...

doppio argento!!!!

Salto in alto e 60 hs

AOSTA – Continua nel migliore dei modi la marcia di avvicinamento di Debora Sesia e Maria Meinero ai Campionati Italiani Indoor per la categoria allieve. Ad una settimana da questo importante appuntamento, infatti, le due talentuose saltatrici in alto hanno ulteriormente migliorato i loro personal best, in occasione dei Campionati Regionali Individuali Indoor di Aosta, svoltisi nel pomeriggio di domenica 6 febbraio 2011. Da alcuni anni si parla di una vera e propria “scuola” di salto in alto presso l’Asd Atletica Cuneo, data la presenza di numerosi atleti estremamente dotati in questa difficile specialità, ben allenati dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo.

Ad Aosta Debora Sesia si è laureata Campionessa Regionale Indoor 2011 di salto in alto con il nuovo record personale pari alla misura di 1,74 m che, graduatorie Fidal aggiornate alla mano, rappresenta anche la miglior prestazione italiana dell’anno per la categoria allieve. Questo è sicuramente un biglietto da visita importante per la giovane Debora, già salita alla ribalta nazionale in occasione della conquista del titolo di Campionessa Italiana Cadette nella stagione 2009.

Meritatissima medaglia d’argento per la compagna di squadra e di allenamenti Maria Meinero che, avendo valicato la quota di 1,64 m per la prima volta in carriera, ha migliorato notevolmente il proprio personale. Anche per Maria questa prestazione è molto importante in vista dei Campionati Italiani di categoria nel week end del 12-13 febbraio 2011, dato che la inserisce tra le migliori 5 allieve in Italia dell’anno.

“Si tratta – ha commentato il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo – di un risultato molto soddisfacente e sono contento perché premia il grande lavoro, la dedizione e la passione che Debora e Maria esprimono durante gli allenamenti al Campo Scuola “Walter Merlo”.”

E’ bene anche ricordare, inoltre, che Maria è un’atleta molto polivalente: ad Aosta, ad esempio, è stata capace di conquistare una seconda medaglia d’argento ai Campionati Regionali sulla distanza molto tecnica dei 60 hs, con il tempo di 9”74 dopo aver superato le batterie eliminatorie e la finale.

Tra gli allievi, bella prestazione per Ansaldi Matteo, quinto nel concorso del salto in alto con la misura di 1,79 m . Tornando alla categoria femminile, Dalmasso Tatiana ha ottenuto un posto tra le prime 10 della regione nel concorso del getto del peso, con la misura di 7,08 m .

Nella settimana tra il 7 e il 13 febbraio 2011 il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo parteciperà ad un raduno con la nazionale italiana di atletica leggera con Bencosme De Leon José Reynaldo, in forza al Gruppo Sportivo Militare delle Fiamme Gialle ma ancora allenato dal suo storico allenatore cuneese.

Appuntamento importante anche a Morozzo, con la corsa campestre per le categorie giovanili. Ottimo risultato per Patroncini Stella, vincitrice della categoria esordienti A, gara nella quale al tredicesimo posto si è classificata la compagna di squadra Isoardi Anna Nicole. Medaglia di bronzo per Alberti Federica tra le cadette, protagoniste sulla distanza di 2000 m . Nella stessa gara decima Ansaldi Zoe e diciottesima Mackevica Reicela. Quarto posto per Tassone Dario nella gara di contorno riservata alle categorie assolute, così come quarto anche Isoardi Loris tra gli esordienti B/C, sesta Longo Letizia tra le Allieve e ottava Mackevica Andzella nella categoria assoluta femminile.

Campionati Italiani di Cross.....Elena!!!!!

VARESE – Il week end di gare per l’Asd Atletica Cuneo è stato piuttosto intenso e ricco di soddisfazioni. Nella mattinata di domenica 30 gennaio, infatti, Elena Serra si è presentata ai cancelletti di partenza dei Campionati Italiani di Cross a Varese, nella categoria Juniores F. La giovane mezzofondista, allenata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, ha sfidato le atlete provenienti da tutta Italia sui 5.800 metri del percorso per la conquista del titolo nazionale di categoria. Come consuetudine sono emersi il talento e la grande caparbietà di Elena, giunta sul traguardo con il ventiquattresimo posto finale. Per la cronaca, la competizione ha laureato Titon Letizia (Assindustria Sport Padova) come campionessa italiana di corsa campestre.

Meeting Interregionale Indoor - Aosta

Nella giornata di sabato 29 gennaio, invece, una comitiva di atleti dell’Asd Atletica Cuneo si è presentata ad Aosta per un meeting interregionale indoor. Anche in questa occasione gli atleti cuneesi hanno saputo dimostrare tutto il loro valore, cogliendo dei piazzamenti di grandissimo rilievo. Ricordiamo, ad esempio, la medaglia d’argento assoluta di Debora Sesia nel concorso del salto in alto con l’interessante misura di 1,71 m , che migliora di tre centimetri il precedente personal best della talentuosa saltatrice allenata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo.

Grande merito a Maria Meinero che ha ben figurato sia nei 60 hs che nel concorso del salto in alto. In entrambe le specialità Maria ha migliorato – o eguagliato – i suoi limiti di tempo o misura, dimostrando di essere un’atleta estremamente polivalente e promettente sia nello sprint con ostacoli che in una gara tecnica come il salto in alto. Nei 60 hs Maria ha fatto registrare il tempo di 10”04 – nuovo PB – mentre nel salto in alto ha eguagliato il suo personale con la misura di 1,61 m .

Ricordiamo che sia Meinero Maria che Debora Sesia gareggeranno ad Ancona nel week end del 12-13 febbraio 2011 per i Campionati Italiani Individuali Allievi/Junior/Promesse, avendo entrambe ottenuto il minimo di partecipazione. Tra due settimane, quindi, entrambe calcheranno la pedana del Pala Indoor di Ancona, pronte a lottare per il sogno più ambito, ovvero il titolo di Campionessa Italiana Allieve di specialità. Medaglia di bronzo tra le allieve per Dalmasso Tatiana nel concorso del getto del peso con la misura di 7,46 m . Belle prestazioni sullo sprint – distanza dei 60 m piani - anche per Oggero Simone (7”73), Cerato Carlo (7”93) e Bruno Erica (8”84).

Bravissime Debora e Maria!!!

AOSTA – La stagione 2011 dell’Asd Atletica Cuneo è iniziata nel migliore dei modi, con la partecipazione alla seconda giornata del Meeting Interregionale Indoor “Salti & Lanci” di Aosta, nel pomeriggio di domenica 16 gennaio. Ottimi risultati, infatti, per le talentuose Sesia Debora e Meinero Maria, rispettivamente medaglia d’oro e d’argento nel concorso del salto in alto per la categoria allieve, con le misure di 1,63 m e 1,59 m . Anche quest’anno, dunque, sembra riproporsi la tradizione della grande competitività della “scuola” di salto in alto dell’Asd Atletica Cuneo, guidata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo. Sia per Debora che per Maria la performance di Aosta vale come minimo di partecipazione per i Campionati Italiani Allieve. Questo risultato, ottenuto nelle primissime settimane di gennaio è un bel biglietto da visita per il proseguo della stagione indoor e, soprattutto, della prossima stagione outdoor. Grande soddisfazione è stata espressa sia dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo che per il Presidente dell’Asd Atletica Cuneo Valerio Romana.

Si avvicinano le vacanze di Natale...

 

...auguri a tutti in anticipo!!!!!!!!!!!!!!!!!

Festa dell'Asd Atletica Cuneo

CCC - Corsa Campestre di Cuneo

Ecco i giovanissimi

protagonisti del 

Cross di Margarita...

 

Bravissimi!!!!!!!!!!!!!

Presentazione CCC...Corsa Campestre di Cuneo... 

21 novembre 2010

CUNEO – Dopo il successo delle passate edizioni, domenica 21 novembre 2010 tornerà per il terzo anno la “C.C.C”, ovvero la Corsa Campestre di Cuneo, sotto l’organizzazione dell’Asd Atletica Cuneo con il patrocinio del Comune di Cuneo e del Comitato Provinciale della Fidal. La manifestazione si terrà sul collaudato e suggestivo percorso ricavato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo nel Parco Fluviale di Cuneo. Si tratta dello stesso bel tracciato che durante l’anno è affrontato dagli studenti durante le corse campestri d’istituto e scolastiche. Il Comitato Organizzatore, coordinato dal Direttore Tecnico dell’Asd Atletica Cuneo, sta mettendo a punto gli ultimi dettagli, per una manifestazione che dovrebbe accogliere i migliori specialisti di cross della provincia Granda e che si spera possa offrire dei testa a testa spettacolari per l’ottenimento della vittoria. La gara sarà anche valida come quarta prova del Campionato Provinciale Giovanile di Società.

Il ritrovo è fissato per le ore 9,30 in Via Porta Mondovì, 13 a Cuneo, nei pressi dei campi da calcetto. Nelle vicinanze del tracciato di gara sarà offerto un servizio di ristoro per i partecipanti alla manifestazione, che potranno altresì usufruire di docce e spogliatoi. La prima gara della mattinata è prevista per le ore 10,00 con la categoria allievi e la gara promozionale maschile Open per le categorie J/P/S, Assoluti, Amatori e Master, sulla distanza dei 4000 m . A seguire sono in programma le gare per le categorie Allieve e Femminile Open J/P/S, Assoluti, Amatori e Master Femminile ( 3000 m ; ore 10,30), Cadette ( 2000 m ; ore 10,45), Cadetti ( 2000 m ; ore 11,00), Ragazze ( 1000 m ; ore 11,15) e, in conclusione, Ragazzi ( 1000 m ; ore 11,30).

Non verranno accettate iscrizioni sul posto: i moduli con la lista degli iscritti devono pervenire  entro le ore 22,00 di giovedì 18 novembre 2010 all’indirizzo iscrizioni@fidalcuneo.it in CC a direttivo@atleticacuneo.com , corredati di nome, cognome, anno di nascita, numero di tessera e categoria. A tutti gli iscritti verrà consegnato un pacco gara e inoltre verranno premiati i primi classificati delle categorie Ragazzi/e, Cadetti/e, Allievi/e e Assoluti Maschili e Femminili, con una medaglia. Le prime tre società classificate per quanto riguarda il settore giovanile verranno premiate con un Trofeo.

Volantino CCC

Presentiamo con grande piacere la bozza del volantino della quarta edizione della CCC - Corsa Campestre di Cuneo - valevole come quarta prova dei Campionati Provinciali Giovanili di Società, in data 21 novembre 2010. 

Eventuali modifiche del volantino e tutte le informazioni relative alla manifestazioni saranno pubblicate su questa pagina il prima possibile. 

Bozza Volantino

Ecco il futuro 

dell'Asd 

Atletica Cuneo...

i bravissimi

esordienti!!!!!!!!

Ecco alcune immagini scattate dalla famiglia Dadone - che ringraziamo molto - a Cuneo (25/09/2010) e a Crava (9/10/2010)...

La base dell'Atletica Leggera...

Divertimento

Pomeriggi spensierati

Amicizia

Fair play

 

Complimenti a tutti!!!

Fonte fotografia: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas

Maria & Roland...

bravi e talentuosi 

ai Campionati Italiani

Cadetti/e!!!!!

 

Complimenti 

ragazzi!!!!!!

Foto sopra: premiazione di Maria Meinero, sesta nel concorso del salto in alto. Foto a lato: i lunghi momenti di attesa prima di salire in pedana per il proprio turno. 

CLES – Ottimi risultati per i cadetti dell’Asd Atletica Cuneo Andeng Ntona Mbei Roland e Meinero Maria ai Campionati Italiani Individuali Cadetti/e di Cles (Tn), manifestazione tradizionalmente definita Kinder Cup e organizzata come Trofeo delle Regioni. I due cadetti, allenati dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, erano impegnati rispettivamente nella staffetta 4x100 m della Regione Piemonte e nel concorso del salto in alto.

Come si diceva, il giovane velocista Roland ha messo in mostra le sue indubbie doti di sprinter facendo registrare un ottimo tempo nelle batterie extra degli 80 m piani, con il tempo di 9”64 e, soprattutto, contribuendo alla splendida medaglia di bronzo della rappresentativa piemontese nella staffetta 4x100 m. I quattro cadetti piemontesi Sabena, Rossetto Casel, Wu e Andeng hanno infatti ottenuto un prestigioso terzo posto nella classifica avulsa della 4x100 m, vincendo la seconda batteria in programma con il tempo di 44”51. Per la cronaca, la gara è stata vinta dalla regione Lazio con 44”08, seguita dalla medaglia d’argento la regione Lombardia con 44”13. 

Ottima prestazione anche per Meinero Maria, la talentuosa saltatrice in alto allenata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo. Grazie a una prova impeccabile in tutte le prove effettuate tra 1,40 m e 1,56 m , Maria si è presentata alla misura di 1,59 m in testa con le migliori. La sua gara è stata caratterizzata da un solo errore a quota 1,59 m e questo le ha consentito di  classificarsi al sesto posto assoluto, a pari-misura con la compagna di squadra della rappresentativa piemontese Cogliandro Rita. Come d’abitudine, il gesto tecnico di Maria è stato stilisticamente molto curato ed efficace. Per la cronaca, la gara è stata vinta da Omoregie Eleonora (Friuli Venezia Giulia), seguita da Bonuccelli Francesca (Toscana) e Padovan Anna (Veneto).

Congratulazioni per i due giovanissimi e promettenti atleti sono arrivati dallo staff dell’Asd Atletica Cuneo e dal Presidente Valerio Romana.

Classifica salto in alto Cadette Classifica staffetta Cadetti

Ottime notizie dai 

Campionati Italiani

Individuali Allievi/e

 

Elena Serra

sesta nei 3000 m

 

Debora Sesia

ottava nel salto in alto

 

RIETI – Nel week end del 2-3 ottobre 2010 si sono svolti i Campionati Italiani Individuali per le categorie Allievi/e a Rieti. L’Asd Atletica Cuneo è stata rappresentata al prestigioso e importante impegno dalla bravissima mezzofondista Elena Serra e dalla talentuosa saltatrice in alto Debora Sesia.

Una particolare distinzione di merito per Elena Serra, impegnata sulla distanza dei 3000 m piani e autrice di una prova particolarmente coraggiosa e allo stesso tempo caratterizzata da un’ottima distribuzione dello sforzo. La giovane mezzofondista cuneese, allenata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, ha infatti chiuso la sua prova al sesto posto con un significativo miglioramento cronometrico e il nuovo personal best a 10’50”86. Come si ricordava, Elena ha gareggiato per più di 2.000 metri con il gruppetto di testa e nel finale ha dato vita a una caparbia volata che le ha consentito di conquistare un importante sesto posto, nella gara vinta dalla neo-campionessa italiana Marchese Valentine (Fondiaria Sai).

Dalla pedana del salto in alto, invece, arriva un ottavo piazzamento per Debora Sesia, al primo anno della categoria allieve e l’anno scorso capace di laurearsi Campionessa Italiana tra le cadette. E’ stata una gara caratterizzata da livelli “internazionali” perché il titolo è stato vinto dall’azzurra Alessia Trost (Atletica Brugnena Friulitagli), fresca vincitrice della medaglia d’argento alle olimpiadi giovanili. Debora Sesia ha superato tutte le misure al primo tentativo, con la solita meccanica di salto molto pulita ed elegante. Purtroppo alla misura di 1,63 m tre errori le hanno pregiudicato il passaggio alla misura successiva. Si tratta in ogni caso di un buon ottavo posto al primo anno di categoria.

Ricordiamo che ai Campionati Italiani Individuali Allievi/e di Rieti avrebbe dovuto partecipare anche l’azzurra Violetta Talenti, sulla distanza dei 3000 m piani: a causa di un infortunio, però, Violetta è stata costretta a rinunciare all’appuntamento. Un augurio da parte di tutto il team dell’Asd Atletica Cuneo a Violetta, nella speranza che possa tornare presto a correre.

 

Corsi di 

Avviamento

all'Atletica 

Leggera

2011

CUNEO – Come ormai consolidata tradizione, l’Asd Atletica Cuneo ha il piacere di presentare i Corsi di Avviamento all’Atletica Leggera, rivolti principalmente a ragazzi in età scolare e pre-scolare nella fascia d’età compresa tra i 4 e gli 11 anni. Le lezioni sono tenute dal collaudato team composto da Rachele Orani e Enrica Berto, entrambe tecnici di atletica leggera e laureate SUISM, che da alcuni anni si occupano con grande successo dei Corsi di Avviamento all’Atletica Leggera.

Come spiegato dai due tecnici cuneesi, il progetto verte sul concetto del “giochiamo insieme…all’atletica”. Proprio il concetto ludico – e quindi non necessariamente agonistico – è estremamente importante per avvicinare i ragazzi all’atletica leggera: la giocosità, la gioiosità e la spensieratezza sono elementi essenziali per far acquisire ai ragazzi una corretta mentalità nei confronti dello sport in generale e, più nello specifico, dell’atletica leggera. Ai bambini verranno presentate alcune specialità dell’atletica, come ad esempio la corsa ad ostacoli, la velocità, il salto in lungo, il salto in alto e i lanci (vortex, pallina, cerchi…). Negli anni il team tecnico che si occupa dei corsi ha maturato l’abilità di unire l’aspetto ludico all’aspetto formativo, in maniera tale da insegnare ai bambini i gesti tecnici basilari dell’atletica leggera e il modo per riprodurli correttamente, in un’età nella quale è molto importante imparare a conoscere il proprio corpo.

Ufficialmente i Corsi di Avviamento all’Atletica Leggera sono iniziati in data primo settembre ma l’attività si protrarrà per tutto il periodo invernale, fino ad arrivare in primavera. In queste settimane i Corsi si svolgono ancora al Campo Scuola “Walter Merlo” di Cuneo, sfruttando le “ultime” giornate di bel tempo, per poi trasferirsi presso la palestra del Liceo Scientifico di Cuneo, con ingresso da Via Quintino Sella. Le lezioni si tengono nei pomeriggi di lunedì’ e venerdì, dalle 17 alle 18 per i ragazzi di età compresa tra i 4 e gli 8 anni, mentre dalle 18 alle 19 per i ragazzi di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni.

Per ulteriori informazioni, contattare Enrica Berto (340/3607347), Rachele Orani (349/0963904) e il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo (349/1986234), che funge da supervisore su tutte le attività tecniche dell’Asd Atletica Cuneo, oppure scrivere all’indirizzo direttivo@atleticacuneo.com . Alcune informazioni potrebbero anche essere disponibili sul sito internet www.atleticacuneo.com

Per tutti i ragazzi di età superiore agli 11 anni (scuole medie/superiori) l’appuntamento è al Campo Scuola “Walter Merlo” nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15,30 alle ore 17 per prendere parte agli allenamenti della squadra che prende parte agli impegni agonistici. Il team tecnico predispone gli allenamenti e si impegna ad aiutare i ragazzi ad individuare la specialità o le specialità nelle quali possono esprimere meglio le loro potenzialità. Gli allenamenti al Campo Scuola “Walter Merlo” sono un’occasione per socializzare e divertirsi, oltre che per migliorare le proprie prestazioni nelle varie specialità dell’atletica leggera!

Campionati Piemontesi Individuali

A/i - A/e - C/i - C/e

 

Un ricco bottino 

di medaglie.......

TORINO – Nel week end del 18-19 settembre 2010 si sono svolti i Campionati Regionali Individuali per le categorie allievi/e e cadetti/e. L’Asd Atletica Cuneo ha preso parte all’importante appuntamento con un folto gruppo di atleti, raccogliendo numerosi risultati di prestigio. Gli atleti allenati dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo hanno infatti conquistato ben 5 medaglie in altrettante specialità.

Ottime prestazioni per le due mezzofondiste della categoria allieve che a inizio ottobre parteciperanno ai Campionati Italiani di Rieti. Violetta Talenti ha ottenuto una bella medaglia d’argento nella specialità dei 1500 m piani, con il tempo di 4’56”61. Allo stesso modo, la compagna di squadra Serra Elena ha conquistato la medaglia di bronzo nei 3000 m piani, con il tempo di 10’52”56, che rappresenta il suo nuovo personal best sulla distanza. Una buona dimostrazione di efficienza per entrambe, dunque, in vista dell’importante impegno ai nazionali.

Tra le cadette da registrare la bellissima prestazione di Maria Meinero, giunta seconda nel concorso del salto in alto a pari-misura con la neo-campionessa piemontese Cogliando Rita Asia (Atletica Castell’Alfero TFR). Entrambe le atlete hanno infatti superato la misura di 1,57 m e fallito la successiva misura di 1,59 m , ma nel computo finale hanno pesato i due errori di Maria alla misura di 1,55 m . La giovane atleta cuneese ha già saputo mettersi in mostra per le sue doti sia nel salto in alto che negli ostacoli nei mesi scorsi e parteciperà proprio nel concorso del salto in alto ai Campionati Italiani Cadetti/e di Cles (Tn).

Grandi prestazioni anche per Andeng Tona Mbei che ha impressionato con una medaglia d’argento negli 80 m cadetti con il tempo di 9”57 e un bronzo nei 300 m piani con il tempo di 37”88. Anche in questo caso è bene dire che probabilmente Andeng presenzierà ai Campionati Italiani Cadetti/e di Cles (Tn), probabilmente nella staffetta.

Il team guidato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo ha anche saputo raccogliere alcuni piazzamenti di prestigio ai piedi del podio. Ricordiamo ad esempio la brava Tatiana Dalmasso, quarta nel lancio del giavellotto con la misura di 29,10 m ; Bruno Erica medaglia di legno nei 200 m A/e con il tempo di 29”06; Oggero Simone quarto nei 400 m piani A/i con il tempo di 53”75; Ansaldi Matteo quarto nel concorso del salto in alto con la misura di 1,79 m .

In conclusione, ricordiamo anche le prestazioni di tutti gli atleti in gara a Torino: Bruno Erica ( 100 m – 13”84), Bulone Francesco ( 100 m – 12”44; 200 m – 25”76), Oggero Simone ( 200 m – 24”52), Maria Meinero (80 hs – 13”97), Rachele Rosso (80 hs – 16”16), Mackevica Reicela (80 hs – 16”60), Corsetta Leonardo ( 80 m – 11”11), Salsotto Oscar Andres (300 hs – 49”31), Marcellino Alessandro (salto in lungo – 4,19 m ).

classifiche Ufficiali

Spedizione in "rosa" ai Campionati Italiani Individuali Allievi/e

Violetta                   Debora                     Elena

CUNEO – Sarà interamente “rosa” la spedizione dell’Asd Atletica Cuneo ai Campionati Italiani Individuali Allievi/e, in programma in data 2-3 ottobre 2010 a Rieti. Infatti, vi prenderanno parte le mezzofondiste Violetta Talenti e Elena Serra e la saltatrice in alto Debora Sesia. Le allieve, allenate dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, si presenteranno a Rieti al termine di una stagione estremamente soddisfacente, sia in termini di piazzamenti che di risultati.

Debora Sesia ha ottenuto il minimo di partecipazione per i Campionati Italiani Individuali Allievi/e a Rovellasca, in data 21/07/2010, valicando l’asticella alla misura di 1,68 m . Si tratta, al momento, della nona prestazione in Italia in una specialità dove la capolista stagionale è la Campionessa Mondiale Allieve Alessia Trost. Debora ha fatto un grandissimo salto di qualità nel 2009, quando si è laureata Campionessa Italiana per la categoria cadette. Da allora è iniziato un processo di miglioramento delle misure superate, che le ha consentito di partecipare al Meeting Internazionale Giovanile Brixia Meeting di Bressanone e di conquistare a inizio 2010 una bella medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Indoor di Ancona, al primo anno nella categoria allieve.

Per quanto riguarda le mezzofondiste Violetta Talenti e Elena Serra, è bene ricordare che entrambe hanno ben figurato – Violetta è giunta al quarto posto – ai Campionati Italiani Individuali di Corsa Campestre ad inizio anno a Formello. Inoltre, entrambe hanno ottenuto il minimo di partecipazione per i Campionati Italiani Individuali Allievi/e sia sulla distanza dei 1500 m che dei 3000 m . In fase di scelta della gara a cui partecipare, entrambe hanno deciso di concentrarsi sulla specialità più lunga, nella quale sono accreditate del tempo rispettivamente di 10’43”51 per Violetta – dodicesimo tempo in Italia – e di 11’03”63 per Elena. E’ stato un anno importante per Violetta perché ha ricevuto la convocazione in nazionale per partecipare all’ISF Cross Country che si è tenuto in Slovacchia a Marzo e si è laureata Campionessa Regionale di Cross Country, partecipando anche ai Campionati Italiani Indoor di Ancona sui 1000 m .

In bocca al lupo Ragazze!

Peccato...

José Bencosme De Leon

incappa in una giornata

sfortunata alla Coppa

del Mediterraneo

Solo una squalifica per falsa partenza ha saputo fermare il giovane velocista cuneese José Bencosme De Leon in gara a Tunisi sui 400 hs. Come pubblicato sul sito della Fidal la squalifica è stata controversa e secondo lo staff azzurro frutto di erronee interpretazioni. José, giunto alla sesta maglia azzurra, non ha potuto quindi partecipare ad una gara che, visti i tempi finali ottenuti dagli altri atleti, avrebbe potuto dominare. Il primo classificato è stato infatti il tunisino Zizi Zued con il tempo di 52"54.  

Siamo sicuri che José Bencosme saprà affrontare nel miglior modo possibile la delusione che sicuramente ha provato dopo la squalifica e che continuerà a far sognare in ambito internazionale i suoi numerosi tifosi!!

Grazie di tutto Benco...

sei e resti la nostra

punta di diamante!!!!!!

 

Manca poco alla Coppa del Mediterraneo...

Tunisi, 7-8 agosto 2010

 

Il nostro José Bencosme De Leon 

vestirà nuovamente d'azzurro sui 400 hs

e potrà sfidare i migliori specialisti under 20 

di Tunisia, Algeria, Spagna, Francia, Grecia, 

Italia, Marocco e Turchia.

In bocca al lupo!!

Foto Fidal - Federazione Italiana di Atletica Leggera

Applausi per

José Bencosme 

De Leon!!!!

 

La sua avventura ai Campionati Mondiali Junior di Monction (Canada) si ferma in semifinale, con l'undicesimo tempo finale...

Un ringraziamento a José Bencosme De Leon da parte di tutti i componenti dell'Asd Atletica Cuneo per la passione e l'impegno con il quale ha difeso i colori della nazionale.

GRAZIE CAMPIONE!!!!  

MONCTION - Nella mattinata canadese (ore 16 italiane) di giovedì 22 luglio José Bencosme De Leon ha affrontato il secondo turno dei Campionati Mondiali Juniores di Monction. Da alcune ore la costa est del Canada era imperversata da fortissime precipitazioni di pioggia e vento, che hanno influenzato moltissimo le prestazioni degli atleti. Nelle interviste post-gara il leader stagionale Jehue Gordon (Trinidad e Tobago) ha dichiarato di non aver mai corso in tutta la sua carriera in condizioni simili. Erano in programma tre semifinali, con i 24 atleti sopravvissuti al primo turno a contendersi gli otto posti per la finale, seguendo la regola del passaggio automatico dei primi due classificati di ogni semifinali e due soli ripescaggi tra gli atleti inizialmente esclusi. 

José Bencosme De Leon, impegnato nell'ultima delle tre semifinali, ha corso con grande determinazione classificandosi al quarto posto con il tempo di 52"15 che non gli ha consentito il ripescaggio. Per la cronaca, il vincitore della batteria è stato il favorito per la conquista del titolo mondiale Jehue Gordon (Trinidad e Tobago) con il tempo di 50"54, seguito dal britannico Jack Green in 51"14 e dal rappresentante del Kenia Boniface Mucheru in 51"22. Anche il secondo azzurro, Francesco Patano non è riuscito a conquistare il pass per la finale, pur lottando con determinazione nella seconda semifinale e chiudendo con il tempo di 52"61. Nella serata canadese di domani il belga Stef Vanhaeren, Leslie Murray (ISV), il giapponese Takatoshi Abe, il tedesco Varc Konigsvarg, Jehue Gordon (Trinidad e Tobago), il britannico Jack Green, il serbo Emir Bekric e Boniface Mucheru (Kenia) si sfideranno per la conquista del titolo mondiale.  

E' finita in maniera un po' sfortunata un'avventura in nazionale ma ben presto José Bencosme De Leon avrà la possibilità di vestire nuovamente la maglia azzurra perchè nella giornata odierna sono state diramate le convocazioni ufficiali per la Coppa del Mediterraneo, incontro internazionale under 20, che si disputerà il 7-8 agosto prossimi a Tunisi. Tra gli azzurrini under 20 (22 uomini e 20 donne) spicca la convocazione dell'uomo di punta dell'Asd Atletica Cuneo sui 400 hs. José Bencosme potrà sfidare i migliori specialisti under 20 di Tunisia, Algeria, Spagna, Francia, Grecia, Italia, Marocco e Turchia, alla ricerca di un piazzamento di rilievo in una manifestazione internazionale. 

La freccia azzurra 

non si smentisce...

 

José Bencosme De Leon

VOLA 

in semifinale!!!!!!!!!!!

 

MONCTON – Alle ore 9,30 di mercoledì 21 luglio 2010 (14,30 ora italiana) José Bencosme De Leon ha fatto il suo esordio ai Campionati Mondiali Juniores di Monction (Canada), qualificandosi agevolmente per le semifinali, giungendo secondo in batteria con il tempo di 51”86. Dato l’elevato numero di iscritti il percorso verso la finale è strutturato in tre turni in giorni consecutivi. Nella mattinata di mercoledì erano in programma le sette batterie eliminatorie, con passaggio automatico previsto per i primi tre di ogni batteria e ripescaggio di soli tre tempi tra gli esclusi.

Il giovane velocista azzurro José Bencosme De Leon, allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, non è stato particolarmente fortunato con il sorteggio delle corsie perché gli è stata assegnata la settima corsia della terza batteria. L’indubbio talento e la capacità di concentrazione gli hanno consentito di impostare una ritmica perfetta e di giungere all’imbocco del rettilineo finale in seconda posizione, molto vicino all’atleta rappresentante del Kenya, Boniface Mucheru. Entrambi hanno controllato accuratamente negli ultimi metri finendo entrambi in scioltezza. Ottima impressione ha fatto la prestazione di José Bencosme De Leon che, lo ricordiamo, è accreditato della decima prestazione mondiale dell’anno a livello juniores, pur essendo solo al primo anno di categoria.

Grande soddisfazione da parte della nazionale italiana anche per il secondo atleta azzurro impegnato sulla distanza dei 400 hs. Infatti, con un po’ di apprensione, anche Francesco Patano si è qualificato per le semifinali. Proprio il suo tuffo sul fotofinish lo ha portato al turno successivo con il terzo tempo dei ripescaggi.

Nella giornata di domani, giovedì 22 luglio è in programma il secondo turno dei 400 hs e sarà il punto cruciale di tutta la manifestazione per José Bencosme De Leon e Francesco Patano. Questo perché si sono qualificati 24 agguerriti atleti per le semifinali e, anche se non è stata ancora resa nota dalla IAAF la suddivisione in batterie e le metodogie di passaggio del turno, è plausibile che vengano organizzate tre batterie da 8 atleti, con passaggio del turno automatico dei primi due atleti classificati in ogni batteria e 2 tempi di ripescaggio tra gli esclusi. Dato il livellamento dei tempi fatti registrare nelle batterie eliminatorie – ci sono circa 20 atleti compresi in 1 secondo – le semifinali dovranno essere affrontate con estrema concentrazione e anche il minimo errore verrà pagato con il mancato passaggio del turno vero l’agognata finale.

Tra gli atleti più promettenti per la finale troviamo il giapponese Takatoshi Abe – ha fatto registrare il miglior tempo al primo turno con 50”53 – l’atleta di Trinidad Jehue Gordon che questa mattina ha corso in grande scioltezza ma è accreditato di uno strepitoso 48”80 – notizie sul sito della IAAF riportano che ha partecipato anche ai Campionati Mondiali Assoluti di Berlino – e il tunisino Zied Azizi che, con il tempo di 51” 40 ha fatto registrare il record nazionale del suo paese.

In conclusione, una nota relativa alle nuove procedure di start. Le regole IAAF prevedono che non siano più consentite false partenze. Analizzando i tempi di reazione è possibile osservare come tutti gli atleti siano molto guardinghi e attendano qualche centesimo in più sui blocchi per evitare di incappare in una falsa partenza che significherebbe squalifica immediata. Per esempi, tra gli atleti di punta il già citato tunisino Zied Azizi ha fatto registrare un tempo di reazione di 0.301 mentre l’azzurro José Bencosme De Leon è tra i più veloci con 0.173.

classifiche ufficiali

 

Domani alle 16 circa (ora italiana) Benco tornerà in pista per la semifinale...

Siamo tutti con te!!!!!!

 

E' ufficiale!!!!

José Bencosme De Leon

sarà ai Campionati 

Mondiali Juniores

di Monction in Canada!!!!!!

CUNEO – La Federazione Italiana di Atletica Leggera ha ufficializzato le convocazioni per la prestigiosa manifestazione  IAAF World Junior Championships, ovvero i Campionati Mondiali Juniores, in programma tra il 19 al 25 luglio 2010 in Canada nella città di Monction. Nella lista dei 41 atleti azzurri (21 uomini e 20 donne) spicca il giovane velocista cuneese José Bencosme De Leon, allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo. Alla sua quinta maglia azzurra in carriera, José Bencosme prenderà parte alla gara dei 400 hs in cui è accreditato del tempo di 51”04 che, oltre ad essere la Miglior Prestazione Italiana All Time per Under 18, rappresenta anche la decima prestazione al mondo dell’anno. Si tratterà dunque di una sfida molto interessante ed impegnativa perché José è solo al primo anno di categoria quindi dovrà confrontarsi anche con atleti più anziani.

L’avventura del velocista cuneese comincerà alle ore 9,35 – ora canadese – del 21 luglio con le batterie eliminatorie dei 400 hs. In caso di superamento del turno le semifinali sono previste alle ore 11,20 del 22 luglio 2010 e l’eventuale finale alle ore 20,10 del 23 luglio. Grande soddisfazione in casa Atletica Cuneo per la quinta convocazione in azzurro di José Bencosme De Leon, in un anno in cui l’ostacolista ha già saputo regalare molte emozioni a tutti, con la conquista del titolo italiano junior, la finale ai campionati italiani assoluti e il record italiano. A Moncton José si presenterà come Campione Mondiale Studentesco Allievi in carica e come detentore della medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Allievi. In questi giorni, inoltre, José Bencosme è a Schio per il raduno pre-mondiale della nazionale.

José...

...anche a Grosseto 

tra gli indiscussi

protagonisti dei

Campionati Italiani Assoluti...

QUARTO!!!!!!!

GROSSETO – Nelle giornate di mercoledì 30 giugno e giovedì 1 luglio si è svolta l’edizione numero 100 dei Campionati Italiani Individuali Assoluti, uno degli appuntamenti clou della stagione agonistica. Nel bellissimo impianto di Grosseto, il neo-campione italiano juniores José Bencosme De Leon, allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, ha ben figurato chiudendo al quarto posto nella finale dei 400 hs con il tempo di 51”54. L’impegno agonistico è stato inserito nel programma di avvicinamento ai Campionati Mondiali di Monction – in Canada – ai quali José dovrebbe partecipare a fine luglio. Il giovane simpaticissimo atleta cuneese, detentore della sesta prestazione mondiale dell’anno sulla distanza dei 400 hs juniores, ha interpretato in maniera molto matura l’importante appuntamento.

Nella giornata di mercoledì José ha conquistato una facile qualificazione alla finale, giungendo secondo nella prima batteria con il tempo di 51”96. Alle 18,30 di giovedì, José è scattato dalla terza corsia per la finale dei suoi primi Campionati Italiani Individuali Assoluti, in diretta televisiva sui canali Rai e ha impressionato soprattutto nella prima parte della gara, fino al sesto ostacolo dove c’è stata una piccola sbavatura. Il giovane Bencosme ha corso ancora in grande spinta e controllo il rettilineo finale, giungendo al quarto posto, con il tempo di 51”54. Per la cronaca il Campione Italiano Assoluto 2010 è Panizza Giacomo (Atletica Lecco), seguito da Carabelli Gianni (Carabinieri) e Capotosti Leonardo (Fiamme Gialle).

José Bencosme De Leon aggiunge quindi un nuovo importante tassello al bagaglio d’esperienza che sta accumulando negli ultimi anni ed è anche un piazzamento di prestigio per un atleta che è solo al primo anno della categoria juniores.

Tra pochi giorni José e il suo allenatore, il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, partiranno per Schio e parteciperanno ad un raduno della nazionale pre- Campionati Mondiali Juniores. Nei giorni scorsi, inoltre, José ha ricevuto dal Coni un premio ed è stato testimonial di un progetto rivolto alla formazione di giovani tecnici in Provincia di Cuneo. Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo e dal suo staff.

Classifica ufficiale

Presentiamo la manifestazione che, come l'anno scorso, farà da contorno alla Fausto Coppi, in data 3 luglio 2010. Dovrà essere una vera e propria festa dell'atletica...un pomeriggio di divertimento con l'attività più "aggregativa" dell'atletica leggera ovvero la "staffetta" in una delle piazze più belle d'Italia...Piazza Galimberti!!!!

Volantino Staffette in Piazza Galimberti

José Bencosme De Leon

...due nuove medaglie 

in bacheca!!!!

 

400 hs - Campione Italiano - 51"04

200 m - Vice-Campione Italiano - 21"64

 

PESCARA – Nel week end del 19/20 giugno 2010 il rinnovato impianto di Atletica Leggera di Pescara ha ospitato i Campionati Italiani Individuali Junior/Promesse e, tra i tanti protagonisti della manifestazione, uno dei più attesi era sicuramente il velocista azzurro José Bencosme De Leon. Il giovane junior allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo ha preso parte sia alla distanza preferita dei 400 hs che ai 200 m piani, ottenendo un bottino di risultati straordinario. José si è infatti laureato Campione Italiano sui 400 hs con il tempo di 51”04, che rappresenta – oltre al record personale – la sesta prestazione mondiale dell’anno tra gli juniores e la Miglior Prestazione Nazionale di sempre per un diciottenne, superando il tempo ottenuto nel 1991 da Ashi Saber a Salonicco (51”21). Sulla distanza più breve dei 200 m piani José ha conquistato una bellissima medaglia d’argento con il tempo di 21”64. Le gare di Pescara rappresentavano anche un importante test per i tecnici della nazionale che dovranno scegliere gli atleti che parteciperanno ai Campionati Mondiali Juniores di Monction in Canada a metà luglio. José Bencosme De Leon, dopo aver fatto registrare i minimi di partecipazione sulle distanze dei 400 hs, 400 m piani e 200 m piani, ha fornito una nuova prova di forza, mettendo in mostra sia uno stato di forma eccellente che un’ottima capacità di gestire turni di qualificazione e finali molto ravvicinate nel tempo.

Il week end di gare è stato infatti estremamente intenso dal punto di vista delle energie e della tensione perché nella giornata di sabato José ha dovuto superare ben due turni di batterie eliminatorie – 200 m piani con il tempo di 21”79 e 400 hs con il tempo di 54”13. E’ però più impressionante pensare che domenica mattina alle ore 10 José ha vinto con grande distacco la finale dei 400 hs con un tempo eccellente e, senza aver avuto nemmeno il tempo di festeggiare si è presentato all’addetto ai concorrenti perché meno di quaranta minuti dopo era prevista la partenza dei 200 m piani conclusa, come accennato, con un bellissimo argento.

Il responso cronometrico di Pescara sui 400 hs – 51”04 – è indicatore dello straordinario talento di questo giovane junior cuneese. Mai nessuno aveva corso in Italia a questa età così velocemente sui 400 hs: il record di Ashi Saber resisteva da ben 19 anni, quando José Bencosme De Leon non era ancora nato!

Mai nessun diciottenne aveva corso 

così velocemente in Italia!!!!!!!!

“Il risultato di oggi – ha commentato un visivamente soddisfatto Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo – è molto importante per noi perché premia l’allenamento impostato in questa prima parte della stagione e conferma José tra i più grandi specialisti al mondo sulla distanza dei 400 hs. Adesso dovremo - ha concluso il tecnico cuneese – continuare a lavorare come abbiamo fatto fino ad oggi per curare gli ultimi dettagli, a meno di un mese da quello che potrebbe essere l’impegno più importante della stagione”. Complimenti e felicitazioni sono arrivate da tutto lo staff dell’Atletica Cuneo per i risultati di prestigio ottenuti.

Per dovere di cronaca ricordiamo che il podio dei 400 hs è  stato composto da José Bencosme De Leon (Atl Cuneo – 51”04), Patano Francesco (Fiamme Gialle – 52” 39), Piccolo Luca (Virtus Emilside – 52”72) e che al quarto posto si è classificato un altro cuneese, il bravo Gadaleta dell’Atletica Alba Mondo, con il tempo di 54”39. Il podio dei 200 m è stato composto da Valentini Lorenzo (Studentesca CARIRI – 21”43), José Bencosme De Leon (Atl Cuneo – 21”64) e Pedrazzoli Alessandro (Atl. Udinese Malignani – 21”73).

Nel week end alle porte (18/19/20 giugno) a Pescara si svolgeranno i Campionati Italiani Junior/Promesse Individuali...tra i protagonisti il nostro...

José Bencosme De Leon

che prenderà parte sia ai 200 m (sabato mattina 11.55 batterie eliminatorie; eventuali semifinali sabato pomeriggio ore 14,30; domenica mattina ore 10,40 FINALE) che alla sua specialità preferita ovvero i 400 hs (sabato pomeriggio ore 18,35 batterie eliminatorie; domenica mattina ore 10,00 FINALE)

In bocca al lupo José!!!!!!!!!

XXIII Trofeo Ceresini di Fidenza

 

Nella giornata di domenica 13 giugno 2010 Maria Meinero ha preso parte alla XXIII edizione del Trofeo Ceresini in forza alla rappresentativa della Fidal Piemonte. Per l'occasione Maria ha gareggiato nel concorso del salto in alto, chiudendo al sesto posto con la misura di 1,55 m. 

E' stata una bella prestazione perché in tutte le misure affrontate (dalla misura d'ingresso fino a 1,55 m) Maria è riuscita a valicare l'asticella al primo tentativo, facendo meglio di tutte le altre atlete in gara.

 Complimenti a Maria per questa splendida prestazione!!

11° Memorial "Primo Nebiolo"

 

Nella serata di sabato 12 giugno 2010 il velocista azzurro José Bencosme De Leon ha avuto l'onore di partecipare all'undicesima edizione del Memorial Primo Nebiolo a Torin0, manifestazione internazionale di atletica leggera. Per l'occasione il giovane atleta allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo è stato impegnato sulla distanza dei 200 m.  In una batteria estremamente ostica (presente ad esempio il campione francese Ronald Pognon) José ha fatto registrare il tempo di 21"81 partendo nella non ottimale prima corsia. E' sicuramente stata una bellissima prestazione e un'occasione per respirare l'atmosfera che si trova nei grandi meeting internazionali. 

Complimenti José!!!!!!

Le gare della settimana...

CdS Allievi/e - seconda fase

Torino, 29-30 maggio 2010

Meeting di Primavera

Mondovì, 2 giugno 2010

Debora

 

Violetta

 

Elena

 

Alice

José

Elisa

Erica

 

Simone                       Violetta

Ottime prestazioni ai CdS Allievi/e per le atlete dell'Asd Atletica Cuneo....

Medaglia d'ORO per la bravissima Sesia Debora nel concorso del salto in alto (1,65 m).

Medaglia d'ARGENTO nei 3000 m piani per la grande mezzofondista Talenti Violetta (10'43"51). 

Nella stessa gara, medaglia di BRONZO per la caparbia Elena Serra (11'12"35).

 

 

Al Meeting di Primavera, altra straordinaria prestazione dell'atleta azzurro José Bencosme De Leon, questa volta impegnato sulla distanza dei 400 m piani. La medaglia d'argento conquistata con il tempo di 47"89 gli vale un nuovo minimo di partecipazione per i Campionati Mondiali Juniores di Monction (Canada) in programma a luglio e rappresenta anche la seconda miglior prestazione italiana dell'anno. Complimenti dunque per essere sceso per la prima volta sotto la fatidica barriera dei 48 secondi sul cosiddetto giro della morte!

Grandi conferme anche per Oggero Simone, quinto assoluto nei 400 m piani allievi con il tempo di 54"05 (molto vicino al suo personale, realizzato a Cuneo in occasione del Trofeo Walter Merlo) e per Violetta Talenti, quarta assoluta e prima allieva nei 3000 m piani con il tempo di 10'46"36. complimenti anche a loro!

Miglioramenti cronometrici di rilievo anche per Alice Minetti negli 800 m con il tempo di 2'22"10 (sesta nella prima batteria) e per le due velociste impegnate, ovvero Bruno Erica (13"97) e Musso Elisa (13"95). Bravissime!!!

 

Classifiche Ufficiali

Classifiche Ufficiali

12° Trofeo "Walter Merlo"

 

Chi è Walter Merlo? Ecco una scheda

 

Le due giornate in breve

 

Le premiazioni

 

Momenti vari delle 2 giornate

 

I campioni provinciali Allievi: Bolla Nicholas (100 m; Alba Mondo), Oggero Simone (400 m; Atletica Cuneo), Malerba Stefano (800 m; GS Roata Chiusani), Ansaldi Matteo (salto in alto; Atletica Cuneo).

Le campionesse provinciali Allieve: Bessone Beatrice (100 m; Atletica Mondovì), Elena Serra (3000 m, Atletica Cuneo), Maccagno Sabina (salto in alto, Sprint Libertas Morozzo).

 

Classifiche ufficiali Campionati Regionali Individuali JP

Classifiche ufficiali Meeting Walter Merlo

L'Asd Atletica Cuneo desidera ringraziare tutti coloro che sono intervenuti al dodicesimo Trofeo "Walter Merlo" e in particolar modo gli atleti (i veri protagonisti delle due giornate di sport al Campo Walter Merlo di Cuneo), gli accompagnatori, i tecnici, lo staff organizzatore, le autorità, l'apparato di giudici, sigma e cronometristi. 

Nelle serate di lunedì e martedì aggiorneremo il sito internet con alcune foto della manifestazione...ed eventuali altri aggiornamenti verranno effettuati nelle prossime settimane se dovessimo entrare in possesso di altre foto.

Sicuramente la miglior prestazione delle due giornate è il tempo di 51"34 di José Bencosme De Leon sui 400 hs, che è la Miglior Prestazione Europea dell'anno Juniores e la settima Prestazione Mondiale dell'Anno. 

Classifiche ufficiali Campionati Regionali Individuali JP

Classifiche ufficiali Meeting Walter Merlo

Pubblichiamo gli orari provvisori della dodicesima edizione del Trofeo "Walter Merlo" che sono ufficiosi, nel senso che potranno essere modificati sulla base del numero di iscritti e, quindi, di batterie che saranno richieste nelle varie specialità. 

Gli orari ufficiali verranno infatti affissi il giorno della gara, a partire dall'orario di ritrovo. Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!!!!!!

Volantino Ufficiale Aggiornato

Orario "ufficioso" prima giornata

Orario "ufficioso" seconda giornata (mattina)

Orario "ufficioso" seconda giornata (pomeriggio)

Campionesse 

provinciali!!!

Meinero Maria 

Campionessa Provinciale Cadette sui 300 hs con il tempo di 51"41. Una grandissima prestazione!!!!!!! Senza dimenticare, inoltre, che Maria ha preso parte anche al concorso del salto in lungo classificandosi al sesto posto con la misura di 4,41 m. 

Classifica Ufficiale

 Talenti Margherita 

Campionessa Provinciale Ragazze nel concorso del salto in alto con la misura di 1,37 m. Bravissima e...questo è il secondo titolo per Margherita nel 2010...anche nel getto del peso ha dimostrato la sua bravura poche settimane fa!!!!!!!! 

La giornata dei Campionati Provinciali Ragazzi/e Cadetti/e di Alba (15 maggio 2010) ha anche portato una bella medaglia d'argento per Sartori Susanna sulla distanza dei 300 hs. Ricordiamo che Susanna ha anche preso parte al concorso del salto in lungo. Altra medaglia importante per Dalmasso Tatiana, bronzo nel concorso del getto del peso cadette con la misura di 7,82 m. Nel salto in lungo erano impegnate anche Rosso Rachele e Favole Alessia. Ad Alba è stata quindi una spedizione tutta al femminile per l'Asd Atletica Cuneo e le ragazze si sono comportante in maniera esemplare...

Complimenti a tutte per i titoli ottenuti e per le bellissime prestazioni!!!

José Bencosme De Leon

Miglior Prestazione Italiana dell'anno sui 400 hs91

52"61 Minimo per i Campionati Mondiali J/m!!!!

 

FOSSANO – Esordio molto positivo per il velocista azzurro José Bencosme De Leon sulla distanza dei 400 hs. Dopo alcune prestazioni ottime su altre distanze il giovane atleta allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo ha affrontato il primo 400 hs del 2010, nel corso dei CdS Assoluti di Torino, nel pomeriggio di domenica 16 maggio. Le difficoltà maggiori sono state sicuramente l'assenza di avversari (José ha corso quasi integralmente la gara solo contro il cronometro) e aver affrontato per la prima volta gli ostacoli da 91 cm (ricordiamo infatti che nel 2009 José era allievo e affrontava barriere alte 84 cm).

José Bencosme De Leon ha quindi fatto siglare la miglior prestazione italiana dell'anno sulla distanza dei 400 hs91 per la categoria juniores (anche se è necessario attendere l'ufficializzazione di tutti i risultati dei CdS per verificare la presenza di eventuali risultati migliori) e, cosa forse più importante, ha fatto registrare il minimo di partecipazione per i Campionati Mondiali Junior di Monction in Canada sulla distanza dei 400 hs91. Il risultato ottenuto, infatti, consente di affrontare i prossimi impegni agonistici con maggior tranquillità. Complimenti dunque e in bocca al lupo per il prossimo impegno agonistico, al Meeting Internazionale di Bressanone (Brixia Meeting)!!!!!!!!!! 

-7 giorni al dodicesimo Meeting Walter Merlo

22-23 maggio 2010

Volantino Ufficiale Aggiornato

 

Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Al prestigioso Brixia Meeting,

manifestazione internazionale di

spicco nel panorama italiano,

parteciperanno anche i nostri

talentuosi...

 

Debora Sesia (salto in alto)

 

José Bencosme De Leon (400 hs)

 

Per Debora si tratta di una bella vetrina a livello internazionale, 

nella specialità che le ha consentito nella scorsa stagione agonistica 

di laurearsi Campionessa Italiana Cadette. 

Per José si tratta di una doppia emozione perchè calcherà 

nuovamente la pista (a Bressanone) che è stata testimone delle sue 

avventure irridate. Proprio su questa pista, meno di un anno fa, 

José ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Allievi. 

José Bencosme De Leon

Miglior Prestazione Italiana dell'anno sui 200 m

21"31 Minimo per i Campionati Mondiali J/m!!!!

 

FOSSANO – Nel corso della manifestazione provinciale di Fossano, in programma nella mattinata di domenica 9 maggio 2010, il velocista azzurro José Bencosme De Leon ha fatto registrare la miglior prestazione italiana juniores dell’anno sui 200 m , con il tempo di 21”31. La prestazione è stata convalidata perché l’anemometro segnava in quel momento +1,1 di vento a favore quindi ampiamente nei limiti consentiti dal regolamento.

Questa prestazione cronometrica è estremamente importante perché è al di sotto del limite fissato dalla IAAF e dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera per partecipare ai Campionati Mondiali Juniores che si terranno a Monction in Canada nel mese di luglio. Per il giovane atleta allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo si tratta di una straordinaria conferma, nel processo di avvicinamento agli impegni “azzurri” che lo potrebbero vedere come protagonista nell’estate 2010, anche perché a Fossano José ha corso quasi a cronometro, senza che ci fosse nessun avversario che potesse realmente impensierirlo e ha tagliato il traguardo con più di due secondi di vantaggio. Una prestazione, dunque, densa di quel carattere e di quella determinazione che nel 2009 lo hanno issato di diritto nell’élite dell’atletica mondiale.

 Da ricordare inoltre che la preparazione di José è focalizzata sui 400 hs e che a breve potrebbe fare il suo esordio annuale sulla distanza, confrontandosi per la prima volta con le barriere da 91 cm e andando a caccia del pass per i Campionati Mondiali di Monction anche su questa distanza. “Sono estremamente soddisfatto – ha commentato il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo – per il risultato eccellente di José e naturalmente anche per tutti gli atleti dell’Asd Atletica Cuneo che si sono distinti in questo week end di gare molto importante”.

Minimi dei Campionati Mondiali Juniores di Monction (Canada)

 

Classifiche ufficiali Fossano

 

Classifiche Villafalletto

Torino....Fossano.....Villafalletto

Ottimi risultati sono giunti anche da Torino, dove si sono svolti i Campionati di Società (fase regionale) per la categoria allievi/e. Debora Sesia, ancora campionessa italiana in carica cadette, ha vinto il concorso del salto in alto con la misura di 1,61 m , confermando le sue grandi doti. Sempre a Torino, sulla distanza dei 1500 m Elena Serra è salita sul secondo gradino del podio con il tempo di 4’58”, confermando e migliorando ulteriormente il minimo per i Campionati Italiani Allieve già ottenuto una settimana fa.

A Fossano, invece, ottimi risultati per tutto il folto gruppo di atleti cuneesi intervenuti. Tra tutti segnaliamo le bellissime prestazioni di Meinero Maria, capace di vincere nella stessa mattinata il titolo provinciale nel concorso del salto in alto (con la misura di 1,57 m ) e di conquistare la medaglia di bronzo sugli 80 hs. Tra le ragazze due ottime medaglie d’argento per le brave Ballatore Chiara e El Hannaoui Fatima, rispettivamente nel concorso del salto in lungo (con 3,96 m ) e nel concorso del lancio del vortex (con 30,87 m ). Bellissimo argento anche per la cadetta Dalmasso Tatiana nel lancio del disco. Da ricordare anche la medaglia d'argento per Alice Minetti sulla distanza degli 800 m e il bronzo di Giulia Dalmasso. Nei 200 m record personale di Fabio Milano, sotto la "barriera" dei 25". 

A Villafalletto erano di scena gli esordienti, seguiti da Enrica Berto e Rachele Orani. Li ricordiamo tutti...sono loro il futuro dell'Atletica Leggera!! Alessandria Giorgio, Alessandria Federico, Argese Elisa, Boccardi Roberto, Chiapello Michela, Falletta Lorenzo, Garelli Andrea, Giraudo Andrea, Patroncini Stella, Torres Alice. 

Complimenti a tutti da Fossano, a Torino, a Villafalletto...Atletica Cuneo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

-19 giorni al dodicesimo Meeting Walter Merlo

Volantino Ufficiale Aggiornato

ALESSANDRIA – Ottimi risultati per l’Asd Atletica Cuneo al Meeting Nazionale di Alessandria, che si è tenuto nella giornata di sabato 1 maggio 2010. Gli atleti allenati dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo hanno affrontato uno dei primi appuntamenti outdoor della stagione nel miglior modo possibile, ottenendo riscontri cronometrici di grande rilievo. Le allieve Violetta Talenti ed Elena Serra hanno ottenuto il minimo di qualificazione per i Campionati Nazionali di categoria sulla distanza dei 1500 m , rispettivamente con il tempo di 4’56” e 5’03”. Ricordiamo che entrambe hanno già partecipato nel corso del 2010 ai Campionati Nazionali nella specialità della Corsa Campestre a Formello, dove Violetta ha ottenuto un bellissimo quarto posto, guadagnando la sua prima convocazione in nazionale. Nella stessa specialità Alice Minetti (Junior) ha migliorato il proprio personal best, portandolo a 5 minuti netti, con un miglioramento considerevole nel corso della stagione 2010.

[A lato, Violetta Talenti in una foto d'archivio]

Nei 200 m piani, il velocista azzurro José Bencosme De Leon ha fatto siglare il tempo di 22”08, conquistando una bella medaglia d’argento e dimostrando di avere già un buon stato di forma. José, grande specialista italiano dei 400 hs, ha ottenuto ad Alessandria il minimo di partecipazione per i Campionati Italiani Juniores sulla distanza dei 200 m . Nella stessa gara ottimi risultati per Milano Fabio (25”46) e Oggero Simone (25”45). Nella specialità molto tecnica degli 80 hs la talentuosa Meinero Maria ha ottenuto il tempo di 13”74, mettendo in mostra ottime doti. Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo per i risultati ottenuti dagli atleti. Durante la prima settimana di Maggio José Bencosme De Leon parteciperà con il suo tecnico ad un raduno nazionale in Toscana, inserito all’interno del progetto azzurro che dovrebbe traghettarlo verso le prossime convocazioni in nazionale.

Abbiamo il piacere di annunciare che il week end del Trofeo "Walter Merlo" sarà ulteriormente impreziosito dall'assegnazione dei TITOLI PROVINCIALI in tutte le gare della categoria allievi/e (mattina di domenica 23 maggio 2010) e nelle gare dei 400 hs e degli 800 m per le categorie Junior-Promesse maschili e femminili (pomeriggio di domenica 23 maggio 2010). Vi aspettiamo numerosi!!! 

Volantino Ufficiale Aggiornato

Campionesse 

Provinciali!!!

Talenti Margherita

(getto del peso R/e con 7,85 m)

Dalmasso Tatiana

(lancio del giavellotto C/e con 24,57 m) 

 

Complimenti ragazze!!!!!!!!!!!

Ricordiamo le belle prove di tutti i ragazzi dell'Asd Atletica Cuneo che hanno preso parte alla gara di Saluzzo, valevole come prima prova del Campionato Provinciale Ragazzi/e Cadetti/e e svoltasi nella giornata di domenica 18 aprile 2010. Ecco i nomi degli atleti iscritti a Saluzzo: Meinero Maria, Favole Alessia, Sartori Susanna, Marcellino Lorenzo, Biodo Andrea, Rapa Costanza (medaglia di bronzo nel peso ragazze), Norelli Christian, Cerato Carlo, Ballatore Chiara, Sperotto Sofia, El Hannaoui Fatima, Rosso Rachele, Galfrè Paola, Mackevica Reicela, Songo Chrisolythe, Corsetta Leonardo, Del Fiore Marco. Bravi tutti e...continuate sempre così!!!!!

classifica ufficiale Saluzzo

Fabrizio Mori in visita

al Campo Scuola "Walter Merlo"...

 

Ecco alcune immagini del grande 

campione azzurro (come dimenticare

il grande successo sui 400 hs ai 

Campionati Mondiali di Siviglia) 

a Cuneo!!!

 

Che emozione!!!!!!!!!!!!!

Ancora pochi giorni...

...e Violetta vestirà d'azzurro!!!!!!!!!!!

CUNEO – Inizio di stagione ricco di soddisfazioni per l’Asd Atletica Cuneo. L’ultima in ordine di tempo è la prestigiosa convocazione in nazionale per la talentuosa Talenti Violetta, che vestirà la maglia azzurra all’ISF Cross Country, un vero e proprio campionato mondiale studentesco di corsa campestre. La manifestazione si terrà a Liptovsky Mikulas in Slovacchia dal 19 al 24 aprile 2010. La giovane allieva allenata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo ha ricevuto la convocazione in azzurro al termine di una stagione invernale eccellente, coronata dal quarto posto ai Campionati Italiani di Cross a Formello e dalla medaglia d’oro ai Campionati Piemontesi di Corsa Campestre. Violetta è salita agli onori della cronaca per la prima volta nel 2009, distinguendosi in ambito nazionale sia nel mezzofondo, con un ottimo piazzamento sui 3000 m ai Campionati Italiani Federali e sui 1000 m ai Campionati Italiani Studenteschi, che nella specialità del cross country, in cui vanta già due titoli regionali.

Grande soddisfazione in casa Asd Atletica Cuneo per questa convocazione, perché Violetta è nata sportivamente nelle fila del sodalizio guidato dal Presidente Valerio Romana ed è quindi espressione di un vivaio giovanile numeroso e ben preparato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo e dai suoi collaboratori. Ricordiamo infatti che i grandi successi internazionali di José Bencosme De Leon nel 2009 non sono un’oasi in mezzo al deserto. Ci sono numerosi altri atleti che stanno proseguendo il loro processo di crescita e si mettono in mostra per le loro capacità. Ad esempio, l’Asd Atletica Cuneo vanta tra le sue fila la campionessa italiana di salto in alto cadette Debora Sesia, l’azzurro ostacolista José Bencosme De Leon, la neo-azzurra Violetta Talenti e alcune altre giovani promesse.

Negli scorsi mesi, a seguito di proteste da parte di vari gruppi sportivi del cuneese, della lettera dei giovani atleti dell’Asd Atletica Cuneo e dell’interessamento di alcune istituzioni della provincia, è stato pianificato l’intervento al Campo Scuola “Walter Merlo”, per il ripristino della funzionalità del rettilineo di pista coperto, crollato sotto il peso della neve nel 2008 e della pista outdoor. A breve dovrebbero iniziare i lavori, che sono vitali per lo svolgimento dell’attività di questi ragazzi, che tengono alto il nome della città di Cuneo in giro per il mondo. La speranza di tutti gli addetti ai lavori e gli appassionati di atletica leggera è che il Campo Scuola “Walter Merlo” torni prestissimo in piena funzionalità, pronto ad accogliere studenti, atleti, tecnici e chiunque voglia praticare le discipline dell’atletica.

Presentiamo in esclusiva il volantino ufficiale della dodicesima edizione del Trofeo "Walter Merlo". La manifestazione sarà articolata su due giornate. Nel pomeriggio di sabato 22 maggio 2010 si terrà la prima giornata dei Campionati Piemontesi Individuali Junior/Promesse. Nella mattina di domenica 23 maggio verrà organizzato un Meeting Giovanile mentre al pomeriggio tornerà in pista l'élite piemontese delle categorie Junior/Promesse per la seconda giornata dei Campionati Regionali Individuali. 

Volantino ufficiale 12° Trofeo Walter Merlo

22/23 Maggio 2010

Campionati Piemontesi Individuali J/P

Meeting Giovanile

 

Seguirà nelle prossime settimane la pubblicazione di orari provvisori e altre comunicazioni. Vi aspettiamo numerosi al Campo Scuola "Walter Merlo"!!!

2 flash news di grandissima importanza...

 

José Bencosme De Leon

 

Premio Talento 2009 del Coni

Violetta Talenti

Convocazione nella nazionale

di cross studentesca!!!

Immagine: Fidal Piemonte - Source: Myriam Scamangas

Mercoledì 10 marzo 2010, presso la Sala dei Cinquecento dell'Unione Industriale di Torino si è tenuta la tradizionale inaugurazione dell'Anno Sportivo Piemontese 2010 a cura del Comitato Regionale del Coni e dell'Assessorato allo Sport della Regione Piemonte.

Durante la manifestazione sono stati consegnati premi prestigiosi come le medaglie d'argento e di bronzo al merito sportivo, il Premio Speciale Primo Nebiolo (per la cronaca assegnato al Presidente della Fidal Franco Arese), il premio di Atleta Piemontese dell'anno e i Premi Talento 2009. Presenti alla manifestazione i rappresentanti di tutte le federazioni sportive del Piemonte (dall'atletica al tiro con l'arco, dalla pallavolo al calcio, dal pentatlon moderno al nuoto pinnato e così via).

I premiati dell'atletica Piemontese sono stati quattro (immortalati nell'immagine sopra da Myriam Scamangas - Fidal Piemonte - durante la consegna dei riconoscimenti): Massobrio, Curtabbi, Tricca e il "nostro" José Bencosme De Leon. Nelle intenzioni del CONI lo scopo del premio è quello di dare un contributo agli atleti e ai rispettivi tecnici per la continuazione del progetto di crescita atletica che li ha portati a primeggiare nel corso del 2009 e che sperabilmente li porterà a raggiungere nuovi importanti risultati nelle stagioni future. 

Come detto José Bencosme De Leon ha ritirato il premio a nome proprio e del proprio tecnico il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, che lo ha preparato fin dalle prime battute della sua già eccezionale carriera agonistica.

 

 

 

 

Negli scorsi giorni è stata pubblicata sui siti ufficiali della Federazione Italiana di Atletica Leggera la lista degli atleti che parteciperanno all'ISF Cross Country. Si tratta di un vero e proprio campionato mondiale studentesco, organizzato dall'International School Sport Federation, per intenderci lo stesso organo che ha organizzato le Gymnasiadi di Doha alle quali ha preso parte con tanto onore José Bencosme De Leon. 

La manifestazione si terrà a Liptovsky Mikulas (cartina sotto: collocazione geografica della località) in Slovacchia, dal 19 al 24 aprile 2010. Grande soddisfazione in casa Asd Atletica Cuneo per la convocazione di Talenti Violetta, per la quale si tratterà della prima maglia azzurra in carriera.

La convocazione arriva ad una settimana dalla bella prestazione di Violetta ai Campionati Italiani di Cross a Formello, dove è giunta al quarto posto dopo una gara corsa con grande accuratezza tattica e determinazione.

Formello: Campionati Italiani di Cross

 

Violetta ed Elena da applausi!!!!!

Violetta quarta classificata!!

 

classifiche ufficiali

FORMELLO – Nella mattina di domenica 7 marzo 2010 la località laziale di Formello, a pochi chilometri dal lago di Bracciano e dalla capitale, ha ospitato i Campionati Italiani Individuali di Cross. Alla manifestazione hanno partecipato anche le allieve cuneesi Talenti Violetta e Serra Elena, dopo aver ottenuto la qualificazione una settimana prima ai Campionati Regionali di Corsa Campestre a Fossano. Ottima prova per la neo-campionessa regionale allieve Violetta Talenti che, al termine di una prova d’attacco molto determinata, è giunta quarta a una manciata di secondi dal terzo gradino del podio. Una bella soddisfazione per lei, dato l’elevato numero di partenti – più di 100 – e il blasone delle avversarie più quotate. Ricordiamo anche che per Violetta la gara di Formello è il secondo campionato italiano a cui ha partecipato nel corso del 2010, dopo la bella esperienza ai Campionati Italiani Indoor sui 1000 m ad Ancona. La campionessa italiana 2010 allieve di corsa campestre è Marchese Valentina (Fondiaria Sai Atletica) e ha preceduto sul traguardo la compagna di squadra Marchese Camille. Terza classificata Baldessarri Irene della Gs Trilacum. Come detto Talenti Violetta ha conquistato un quarto posto di rilievo e la compagna di squadra Elena Serra ha ottenuto un piazzamento molto onorevole, a ridosso delle prime quaranta classificate.

Incontro triangolare indoor 

ITA-FRA-GER Juniores...

José bronzo sui 400 m piani

contribuisce alla vittoria della

nazionale italiana maschile sui

"cugini" transalpini e sugli

amici tedeschi. 

Grande Benco!!!!!!

ANCONA – Prima storica vittoria della nazionale italiana under 20 maschile di Atletica Leggera in un Incontro Triangolare Indoor con Francia e Germania. E’ tradizione consolidata da parte delle Federazioni nazionali l’organizzazione di incontri bilaterali o triangolari, da utilizzare come vetrina per i propri atleti e per far maturare esperienza internazionale ai giovani atleti. Alla prima vittoria di una rappresentativa maschile “in sala” – ovvero indoor – ha partecipato anche il cuneese José Bencosme De Leon, allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo. Per il giovane ostacolista si tratta della quarta maglia azzurra in carriera e ha onorato l’impegno cogliendo un ottimo terzo posto nei 400 m piani con il primato personale. Si è trattato di un impegno molto ostico per l’ottimo gruppo di partenti, con una gara dai valori molto livellati, incerta fino all’ultimo metro. La riprova è data dal fatto che in 46/100 si sono classificati ben cinque atleti. Il primo a presentarsi sul traguardo è stato il francese Vilaine Jonathan con il tempo di 49”00, seguito dal tedesco Eder Sasha in 49”04 e dall’azzurro José Bencosme De Leon con il bel tempo di 49”23. Quarto classificato il secondo azzurro, ovvero il campione italiano allievi Michele Tricca, con il tempo di 49”38. “Ottimo avvio di stagione – ha commentato il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo – per José Bencosme, che ha conquistato poche settimane fa una bella medaglia d’argento ai Campionati Nazionali Indoor di Ancona, all’esordio nella categoria juniores. Ora – ha continuato il competente tecnico cuneese – sarà necessario finalizzare il lavoro svolto fino ad oggi in vista degli impegni outdoor sui 400 hs. Sono molto soddisfatto di José e dell’impegno che mette in quello che fa.”

classifica ufficiale 400 m piani

classifica ufficiale nazionali

Si preannuncia un week end di fuoco... in giro per l'Italia...forza campioni!!!!

 

Qui Ancona, sabato 6 marzo 2010...

 

Incontro triangolare indoor 

ITA-FRA-GER Juniores

 

In bocca al lupo José!!!!!

Qui Formello, domenica 7 marzo 2010...

 

Campionati Italiani 

Individuali di Cross

 

In bocca al lupo Violetta ed Elena!!!!!

Quarta maglia azzurra per José Bencosme De Leon, la prima sulla distanza dei 400 m piani. Come si legge sul sito della Fidal gli incontri ITA-FRA sono una tradizione che risale addirittura ai primi anni '80. Come già avvenuto in passato quest'anno parteciperà anche la Germania. José ha la possibilità di dare il suo contributo a scrivere nuove pagine di storia per l'Atletica Leggera Italiana. Auguri e "in-bocca-al-lupo" da parte di tutta l'Asd Atletica Cuneo!! 

Starting List ufficiale 400 m piani

Team Azzurro per l'incontro ITA-FRA-GER 

http://www.fidal.it/showquestion.php?fldAuto=11603&faq=65

Nella carica delle 115 allieve che si daranno battaglia per il titolo di Campionessa Italiana di Corsa Campestre 2010 lungo i 4000 m del percorso ci saranno anche le "nostre" Violetta Talenti (già Campionessa Regionale in carica) ed Elena Serra. Un grosso "in-bocca-al-lupo" da parte di tutta l'Asd Atletica Cuneo!!

 

Starting List ufficiale 4000 m allieve (cross)

http://www.formello2010.it/index_780-3.php

 

Belle foto inviate dalla famiglia Biodo, che ringraziamo... foto di gruppo dei mitici cuneesi protagonisti ad Aosta e sopra il podio di Maria, argento nel salto in alto. Bravi ragazzi!!!!!!!

Violetta campionessa regionale 

di cross 2010!!! 

Maria e Roland argento indoor ad Aosta!!

FOSSANO – Week end di ottimi risultati per l’Asd Atletica Cuneo ai Campionati Regionali Assoluti di cross disputatisi a Fossano e ai Campionati Regionali Giovanili Indoor in programma al Palaindoor di Aosta. Gli atleti allenati dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo hanno ottenuto un bottino degno di nota, con una medaglia d’oro – e relativo titolo regionale – per Talenti Violetta [a lato in una foto d'archivio] nella corsa campestre allieve e tre medaglie d’argento per Meinero Maria nel concorso del salto in alto cadette, per Andeng Tona Mbei Jules Roland sui 60 m piani e per Tassone Dario nel cross MM45.

Da sottolineare anche che grazie alle prestazioni di Fossano Talenti Violetta e Elena Serra – undicesima al traguardo nel cross allieve – hanno conquistato il pass di partecipazione per i Campionati Italiani di Cross, che si svolgeranno nella località laziale di Formello in data 7 marzo 2010. Ricordiamo inoltre che nello stesso giorno José Bencosme De Leon tornerà in pista a tre settimane dai Campionati Italiani Indoor e vestirà per la quarta volta la maglia della nazionale, nell’Incontro Internazionale Indoor Juniores ITA-FRA-GER sulla specialità dei 400 m piani.

 

Tornando alle gare di domenica 28 febbraio 2010 il cross Allieve di Fossano è stato letteralmente dominato da Violetta Talenti, capace di impostare fin dalle prime battute un ritmo impossibile da seguire per le avversarie, chiudendo la prova vittoriosa con più di quaranta secondi di vantaggio sulla seconda classificata e conquistando pertanto il titolo di Campionessa Regionale di Cross 2010. Violetta non è nuova a prestazioni di grande livello nel cross country e nel mezzofondo, come dimostrato più volte nel corso della stagione 2009. In gara a Fossano Elena Serra [foto sotto, a sinistra, immagine d'archivio] ha conquistato con grande determinazione un undicesimo posto importantissimo, perché le consente di accedere ai Campionati Italiani di Cross. A Fossano prestazioni degne di nota anche per Ansaldi Zoe e Sperotto Sofia, rispettivamente quarta e nona nel cross ragazze. Grande risultato anche per l'inossidabile Tassone Dario, capace di conquistare una caparbia medaglia d'argento nel cross per la categoria MM45. 

Ad Aosta, Maria Meinero [foto sotto, a destra, immagine d'archivio] nella pedana del salto in alto ha conquistato una meritata medaglia d’argento valicando l’asticella posta a 1,45 m di altezza. Maria è un’atleta polivalente: nelle ultime stagioni si è messa in luce in numerose specialità dell’atletica, dagli ostacoli al salto in alto, dalla velocità al salto in lungo. Nella velocità Andeng Tona Mbei Jules Roland ha dominato la propria batteria con grande autorità, concludendo con il tempo di 7”52 e conquistando la medaglia d’argento di specialità. Non è la prima volta che questo potente velocista allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo ottiene dei risultati cronometrici di rilievo. In gara anche ad Aosta segnaliamo sui 60 hs Favole Alessia, Sartori Susanna, Mackevica Reicela, Rapa Costanza Ballatore Chiara, Marcellino Lorenzo, Rosso Rachele; nel concorso del salto in alto Perotti Maria, Biodo Andrea e Corsetta Leonardo; nel getto del peso Dalmasso Tatiana; nei 60 m piani Carlo Cerato.

classifica ufficiale cross A/e

 

Elena Serra e Talenti Violetta parteciperanno ai Campionati Italiani di Cross tra 1 settimana!!

 

José Bencosme De Leon parteciperà all'incontro internazionale indoor juniores ITA-FRA-GER ad Ancona tra una settimana!!!

FORZA RAGAZZI!!!!!

Cari Atleti,

L’Asd Atletica Cuneo desidera ricordarvi l’importanza di indossare la divisa sociale nel corso delle manifestazioni agonistiche alle quali partecipate. Questo significa che è opportuno vestire la tuta sociale nei periodi precedenti e seguenti alla propria gara, utilizzare il completino durante la gara e presentarsi con i colori sociali alle premiazioni.

Non si tratta solamente di un problema regolamentare, anche se vi ricordiamo che la Federazione Italiana di Atletica Leggera punisce con una multa chi partecipa ad una gara senza il completino ufficiale della società di appartenenza.

Ragazzi, si tratta di una divisa che prima di voi è stata indossata da moltissimi campioni di classe sopraffina e fair play invidiabile e che ha contraddistinto più di una generazione nei 50 anni di vita dell’Asd Atletica Cuneo!

 Dovete essere orgogliosi della vostra divisa e dei colori sociali perché ogni volta che li indossate anche voi contribuite a scrivere una nuova pagina di storia della gloriosa società Asd Atletica Cuneo!

E’ per questo motivo che vi rinnoviamo la richiesta di utilizzare tutto il materiale tecnico che vi è stato consegnato nel corso delle manifestazioni ufficiali.

[a lato...atleti al Campo Scuola Walter Merlo nel 1984 e...atleti nel 2009...tanti volti, tante storie con in comune la passione per l'atletica!!]  

Debora di Bronzo a Modena!!!

MODENA - Dopo la bella prestazione ai Campionati Italiani Indoor di Ancona della settimana scorsa - dove è giunta ottava con la misura di 1,60 m nel concorso del salto in alto, al primo anno di categoria tra le allieve - Debora Sesia ha ricevuto una meritata convocazione per l'Incontro per Rappresentative Regionali Indoor che si è tenuto a Modena in data 21 febbraio 2010. Le Regioni che hanno preso parte all'appuntamento con una rappresentativa sono state l'Emilia Romagna, il Veneto, la Lombardia, il Piemonte, la Toscana, il Friuli Venezia Giulia e il Trentino Alto Adige. Si è trattato quindi di un impegno molto importante, con i migliori atleti del Nord Italia. 

Debora ha conquistato una prestigiosa medaglia di bronzo con la misura di 1,61 m nel concorso del salto in alto, alle spalle di Rossit Desiree (Friuli Venezia Giulia) e a Cavazzani Anna (Trento). Si tratta di un'altra importante conferma dopo il titolo italiano cadette conquistato nel 2009 e il grande inizio stagione 2010. La gara di Debora è stata caratterizzata dall'abituale bravura nell'affrontare con grande concentrazione anche le misure d'ingresso. Il suo percorso verso la medaglia di bronzo è stato infatti favorito dai pochissimi errori sulle misure basse, che le hanno dato un vantaggio nei confronti delle atlete a pari misura. 

Grande soddisfazione in casa Atletica Cuneo per l'importante risultato ottenuto dalla giovane atleta allenata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo. 

[qui a lato e sotto: Debora Sesia in una foto d'archivio impegnata al Campo Scuola Walter Merlo di Cuneo, ovvero sulla sua pedana di casa]

classifica ufficiale

 

José Bencosme De Leon...

è ARGENTO ai tricolori

indoor sui 400 m piani!!!!!

 

...e grandi risultati anche per

Debora Sesia e 

Violetta Talenti!!!!

 

ANCONA – Ottimi ricontri per l’Asd Atletica Cuneo dal week end tricolore di Ancona. Sabato 13 e domenica 14 febbraio 2010 si sono svolti infatti i Campionati Italiani Indoor Allievi/e Junior e Promesse e la trasferta ad Ancona dell’Asd Atletica Cuneo è stata impreziosita da una medaglia d’argento nei 400 m piani junior con l’azzurro José Bencosme De Leon, da due piazzamenti di rilievo, con Debora Sesia nel salto in alto allieve e Violetta Talenti nei 1000 m allieve e da una nuova convocazione in azzurro per José Bencosme De Leon.

Grande soddisfazione per il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo che ha curato nei minimi dettagli la preparazione dei tre atleti in vista dell’importante appuntamento tricolore e della stagione 2010 in generale.

[qui a lato, una foto delle batterie eliminatorie del mattino con José Bencosme De Leon - foto www.fidal.it ]

Come accennato, l’azzurro José Bencosme De Leon ha potuto allargare la sua bacheca personale di trofei con una splendida medaglia d’argento sulla distanza dei 400 m piani, all’esordio nella categoria juniores. Nella mattinata di sabato 13 febbraio José ha affrontato la prima delle tre batterie eliminatorie. Accesso diretto in finale per i vincitori di batteria e tre tempi di ripescaggio per la finale. José ha superato agevolmente questo turno eliminatorio, vincendo la propria batteria con il tempo di 50”21. Nel pomeriggio di sabato José Bencosme De Leon ha affrontato la finale dei Campionati Italiani Indoor sui 400 m piani e ha ritrovato alcuni dei suoi “storici” avversari, a partire dall’albanese Eusebio Haliti (Pol. Rocco Scotellaro Matera), per arrivare ai due azzurri Lorenzo Veroli (compagno di nazionale a Bressanone, in occasione dei Campionati Mondiali Allievi) e Francesco Patano (compagno di nazionale alle Gymnasiadi di Doha). E’ stata una finale molto fisica e appassionante: il giovane allievo allenato dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo, pur essendo al primo anno di categoria, ha interpretato i due giri di pista nel miglior modo possibile, presentandosi al fotofinish in seconda posizione, con il tempo di 49”39 che è anche il suo record personale indoor. Lo precede sul traguardo, e conquista quindi il titolo di campione italiano Eusebio Haliti. 

La soddisfazione di José Bencosme De Leon è stata completata dal fatto che, grazie alla bella prestazione mostrata ad Ancona, il giovane juniores ha ricevuto la convocazione per l’incontro juniores triangolare Italia-Francia-Germania che si terrà ad Ancona in data 6 marzo 2010. Sarà quindi l’occasione per vestire per la quarta volta la maglia azzurra.

Nel pomeriggio di domenica Debora Sesia si è presentata in pedana per il concorso del salto in alto. Per la giovane atleta preparata dal Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo i Campionati Italiani Indoor di Ancona hanno rappresentato l’esordio nella categoria allieve e Debora non si è fatta intimorire dal blasone delle quotate avversarie e ha dato vita a un’ottima prestazione. Con la misura di 1,60 m si è classificata ottava e ha conquistato la qualificazione per partecipare all’Incontro per rappresentative regionali indoor in programma tra una settimana a Modena. Ricordiamo che la gara è stata vinta da Alessia Trost (Atletica Brugnera Friulintagli), Campionessa mondiale in carica allieve.

L’ultima in ordine di tempo a gareggiare per l’Asd Atletica Cuneo è stata la mezzofondista Violetta Talenti, impegnata sulla distanza dei 1000 m . Si tratta di una distanza piuttosto inusuale per lei, che è abituata a gare più lunghe, ad esempio i 1500 m e i 3000 m piani. E’ stata una gara molto difficile da interpretate e Violetta ha corso con grande personalità, concludendo all’undicesimo posto, con il tempo di 3’12”47, nella gara vinta da Mazzer Beatrice (Atletica Mogliano).

 

classifica ufficiale 400 m piani Juniores

classifica ufficiale salto in alto allieve

classifica ufficiale 1000 m allieve

Qui sopra... José, Bebora e Violetta con il Direttore Tecnico Prof. Luigi Catalfamo prima della partenza per Ancona! 

Complimenti!!!!!